Glossario

  • Che cos’è l’ecosofia

    Ecosofia è un vocabolo composto dalla radice eco-, derivante dal greco oïkos (“casa”, “habitat”, “ambiente naturale”) e dal sostantivo sofia, che nella stessa lingua vuol dire “conoscenza”, “sapere”, “saggezza”. Potremmo quindi azzardare una traduzione letterale “saggezza dell’ambiente“. Il termine è stato coniato da due filosofi: il norvegese Arne Næss e il francese Félix Guattari e…

    Di , scritto il 31 Maggio 2018
    Altro in: Glossario, Libri
  • Fasce tampone: utili per la tutela delle acque, ma non solo

    Le fasce tampone sono delle strisce di terreno con vegetazione permanente interposte fra le coltivazioni e i corsi d’acqua al fine di intercettare i deflussi delle acque e di svolgere un’azione filtrante nei confronti degli inquinanti agricoli eventualmente presenti nelle acque di scolo (può trattarsi di nitrati, fosforo, pesticidi o antibiotici impiegati per le colture…

    Di , scritto il 31 Gennaio 2018
    Altro in: Acqua, Glossario
  • Agricoltura conservativa: quali sono le principali tecniche?

    Con l’espressione agricoltura conservativa (in inglese conservation agriculture) si intende un insieme di metodi agricoli che mirano a conservare per il futuro la fertilità del suolo. La FAO ha stabilito tre i princìpi chiave adottabili dagli agricoltori che intendono portare avanti un’agricoltura conservativa sui loro terreni. Eccoli: 1. Minima lavorazione del terreno oppure semina su…

    Di , scritto il 29 Gennaio 2018
  • Littering e abbandono di rifiuti – linee guida per contrastarli

    Col termine littering si intende la riprovevole pratica di disfarsi di piccoli rifiuti gettandoli a terra o abbandonandoli nella natura. Purtroppo il fenomeno è assai diffuso nel nostro paese e il risultato è visibile quotidianamente sui marciapiedi delle nostre città, nei parchi, sul ciglio delle strade, dei fiumi, sulle spiagge, nel mare, sui sentieri di…

    Di , scritto il 24 Gennaio 2018
  • La bioplastica e la plastica biodegradabile non sono la stessa cosa

    Dopo tante polemiche (stolte) sulla questione dei bioshopper a pagamento nei supermercati oggi vogliamo parlare con tutta calma di una differenza importante che spesso non è chiara ai consumatori: la differenza tra bioplastiche e plastiche biodegradabili. I due termini vengono spesso utilizzati come sinonimi, ma non lo sono. In base alle normative si definisce plastica…

    Di , scritto il 18 Gennaio 2018
    Altro in: Glossario, Plastica
  • Direct Air Capture: come funzionano le tecnologie per rimuovere la CO2 dall’aria

    Con il termine Direct Air Capture (spesso abbreviato in DAC) si intendono delle speciali tecnologie capaci di separare e stoccare l’anidride carbonica dagli altri gas che costituiscono l’aria, eliminando una parte dei gas serra e contribuendo a lottare contro l’inquinamento e i cambiamenti climatici. Per comprendere a grandi linee il funzionamento degli impianti DAC possiamo…

    Di , scritto il 17 Gennaio 2018
  • Che cos’è l’Atlante italiano dell’economia circolare

    Ne abbiamo trovato notizia sul sito RemadeInItaly, dedicato al marchio italiano per la certificazione di prodotti e materiali derivanti dal riciclo e dal riuso, ma ne hanno parlato anche molti quotidiani: è nato l’Atlante italiano dell’economia circolare, un portale continuamente aggiornato, con una mappa interattiva che raccoglie tutte le esperienze italiane più virtuose di economia…

    Di , scritto il 21 Dicembre 2017
    Altro in: Glossario, Riciclo
  • Che cos’è la decarbonizzazione?

    La decarbonizzazione è il processo di cambiamento del rapporto carbonio-idrogeno nelle fonti di energia. Osservando la composizione delle principali materie prime energetiche si notano i diversi rapporti carbonio-idrogeno che le caratterizzano. Nel caso della combustione della legna per ogni atomo di idrogeno sono presenti dieci atomi di carbonio (rapporto 10:1). Il carbone ha invece due…

    Di , scritto il 01 Novembre 2017
    Altro in: Glossario
  • Come funziona una pompa di calore aria/acqua a tecnologia split

    Una pompa di calore è una macchina che trasferisce energia termica da una sorgente a temperatura più bassa a un’altra a temperatura più alta. Tra le varie tipologie di pompe di calore esistono anche quelle di tipo aria-acqua, che usano come fonte di calore l’aria esterna permettendo un risparmio fino al 50-60% sui costi per il…

    Di , scritto il 05 Ottobre 2017
  • Che cos’è l’inerzia termica e perché è fondamentale nel risparmio energetico

    In termodinamica l’inerzia termica è definita come la capacità di un materiale oppure di una struttura di variare più o meno lentamente la propria temperatura in reazione alle variazioni di temperatura esterna oppure di una sorgente di calore o di raffreddamento interno. La risposta inerziale di un edificio è quindi la sua capacità di trattenere…

    Di , scritto il 16 Febbraio 2017
    Altro in: Edilizia, Glossario

1 2 3 9
Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009