Notizie

  • Decalogo per il risparmio dell’acqua domestica

    In questo articolo abbiamo umilmente ammesso che noi italiani sprechiamo davvero tanta acqua. Oggi cerchiamo di essere proattivi e di consigliare alcuni modi in cui il consumo domestico di acqua può essere drasticamente ridotto. * Controllare regolarmente che i rubinetti non perdano. Una goccia al secondo moltiplicata per minuti, ore, giorni e magari mesi, costituisce…

    Di , scritto il 21 Luglio 2010
    Altro in: Acqua, Consigli
  • Ecocucina: Laboratorio di ricette a costo e impatto (quasi) zero

    Risparmio e tutela dell’ambiente possono andare nella stessa direzione, soprattutto in cucina. Il progetto Ecocucina nasce per accrescere la consapevolezza riguardo alle scelte che si fanno ogni giorno sul cibo, ma soprattutto per raccogliere ricette originali in grado di soddisfare con poco sforzo occhi e palato, a costo zero e naturalmente a basso impatto ambientale….

    Di , scritto il 20 Luglio 2010
    Altro in: Alimentazione, Libri
  • Qualche idea per un ecowedding

    Sono sempre più numerose le coppie che progettano cerimonie di nozze ecosostenibili, quanto di più lontano si possa immaginare dalla concezione atavica che vede nel giorno del matrimonio quello in cui bisogna per forza scialare per non fare brutta figura, con una festa dal sapore medievale. Oggi come oggi non mancano le risorse per pensare…

    Di , scritto il 12 Luglio 2010
    Altro in: Consigli
  • Che cosa sono i RAEE?

    La sigla RAEE sta per ‘rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche‘; in inglese si chiamano WEEE (waste of electric and electronic equipment) oppure semplicemente e-waste, termine che si potrebbe tradurre in italiano con ‘rifiuti elettronici’. I RAEE costituiscono un enorme problema per l’ambiente, poiché contengono sostanze tossiche e non biodegradabili, che li rendono inadatti alle…

    Di , scritto il 09 Luglio 2010
  • Come pulire la casa senza inquinare

    Per la vita domestica ci siamo purtroppo abituati a utilizzare una grande varietà di detersivi e pulitori che, da un lato rendono i lavori domestici più semplici, dall’altro sono costituiti per la gran parte da sostanze tossiche e solo parzialmente biodegradabili. La comodità ha un alto prezzo in termini di conseguenze per la salute e…

    Di , scritto il 06 Luglio 2010
    Altro in: Consigli, Detersivi
  • Come consumare meno benzina: hypermiling e nempimania

    Si stima che il 12% delle emissioni di gas serra siano dovuto ai fumi che escono dal tubo di scappamento dei veicoli. Ridurre drasticamente gli spostamenti in auto è la soluzione più ovvia per contribuire a rallentare i processi di cambiamento climatico globale, ma è anche possibile imparare a guidare in un modo più ecoresponsabile….

    Di , scritto il 01 Luglio 2010
  • Regenesi: un concept store per un design realizzato con materiali di riciclo

    Quando da materiali già usati e buttati vi si riesce non soltanto a ricavare qualcosa, ma qualcosa di bello, la soddisfazione di quelli che amano l’ambiente è al massimo. L’idea di promuovere una “bellezza sostenibile” sta alla base dell’attività di Regenesi, uno store online che crea e distribuisce oggetti di design e per l’arredamento di…

    Di , scritto il 30 Giugno 2010
    Altro in: Notizie, Riciclo
  • Sopravvivere al caldo senza usare il condizionatore

    Quest’anno l’estate sembra farsi desiderare, ma prima o poi arriverà almeno qualche settimana di caldo soffocante e afa. E a quel punto tutti cercheranno un po’ di refrigerio dai climatizzatori, installati nelle case e negli uffici di molti italiani. Tutti sanno che questo tipo di impianto consuma un’enorme quantità di energia, provocando la produzione di…

    Di , scritto il 28 Giugno 2010
  • Parte la seconda edizione di Ecopatente

    Un’iniziativa encomiabile quella che vede FIAT nel ruolo di principale sponsor, insieme a Bosch, Magneti Marelli ed ENI, con il patrocinio del Ministero della Gioventù e di quello dell’Ambiente. Si chiama Ecopatente 2010, ed è arrivata alla seconda edizione. Promuovono il progetto Legambiente e ConfARCA (la Confederazione delle Autoscuole Riunite e Consulenti Automobilistici). Come è…

    Di , scritto il 27 Giugno 2010
  • Come smaltire i prodotti hi-tech? Il decreto ‘Uno contro uno’ ci viene incontro

    Quando la tecnologia chiama, gli italiani rispondono. Salvo poi trovarsi in casa quintali di oggetti hi-tech che non usano più: televisori, computer, cellulari, videocamere, lettori Mp3, macchine fotografiche e chi più ne ha più ne metta. Apparecchi spesso ancora perfettamente funzionanti, ma messi da parte per accaparrarci altri più modelli più trendy e avveniristici. Molti…

    Di , scritto il 26 Giugno 2010

1 78 79 80
Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009