Notizie

  • Che cos’è una smart grid e quali vantaggi comporta?

    Una smart grid è una rete ‘intelligente’ per la distribuzione dell’energia elettrica, il cui software monitorizza il flusso elettrico del sistema, integra eventuale energia rinnovabile nella rete, garantisce la ridistribuzione di eventuali surplus di energia ad altre aree o utenti e attiva/sospende processi industriali o domestici nei periodi in cui l’elettricità costa meno/di più. La…

    Di , scritto il 26 Agosto 2010
  • Il progetto DESERTEC: alla ricerca di energia pulita nel deserto del Sahara

    Se le riserve di petrolio nei deserti si stanno esaurendo, è tempo di sfruttare un’altra risorsa inesauribile: il calore del sole. DESERTEC è il nome di un consorzio di imprese (che include giganti come E.on, Abb, Albengoa ed Enel Green Power) disposte a investire 400 miliardi di euro per realizzare entro il 2050 una riserva…

    Di , scritto il 19 Agosto 2010
  • Progetti per un aereo del futuro più amico dell’ambiente

    Come saranno gli aerei del futuro? E’ ancora difficile immaginarlo, ma le principali aziende costruttrici di aeromobili hanno già iniziato a pensare ai nuovi jet, con l’obiettivo primario di ridurre il consumo di benzina mediante materiali leggerissimi, profili aerodinamici diversi e motori più efficienti. L’obiettivo è ovviamente riuscire percorrere più chilometri con meno litri, per…

    Di , scritto il 14 Agosto 2010
    Altro in: Mobilità, Notizie
  • Sul fotovoltaico la Puglia batte tutti

    Esattamente due anni fa, la Puglia era la prima regione del Sud, ma solo la quinta in Italia per quanto riguardava lo sviluppo del settore fotovoltaico. Oggi, nel 2010, è in prima posizione, davanti a quattro regioni del Nord (Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto) che, pur essendo meno ‘baciate dal sole’ sembrerebbero più propense…

    Di , scritto il 13 Agosto 2010
    Altro in: Notizie, Solare
  • Perché è fondamentale la stagionalità nell’acquisto dei cibi

    L’agricoltura moderna e la globalizzazione crescente ci hanno portati ad assumere una cattiva abitudine: acquistare e consumare qualunque tipo di frutta e verdura nel corso di tutto l’anno. Prodotti ortofrutticoli provenienti da coltivazione e/o maturazione artificiali oppure paesi lontanissimi dal nostro compaiono infatti regolarmente sui banchi di mercati e supermercati: ciliegie e mirtilli provenienti dal…

    Di , scritto il 04 Agosto 2010
  • Decalogo per il risparmio dell’acqua domestica

    In questo articolo abbiamo umilmente ammesso che noi italiani sprechiamo davvero tanta acqua. Oggi cerchiamo di essere proattivi e di consigliare alcuni modi in cui il consumo domestico di acqua può essere drasticamente ridotto. * Controllare regolarmente che i rubinetti non perdano. Una goccia al secondo moltiplicata per minuti, ore, giorni e magari mesi, costituisce…

    Di , scritto il 21 Luglio 2010
    Altro in: Acqua, Consigli
  • Ecocucina: Laboratorio di ricette a costo e impatto (quasi) zero

    Risparmio e tutela dell’ambiente possono andare nella stessa direzione, soprattutto in cucina. Il progetto Ecocucina nasce per accrescere la consapevolezza riguardo alle scelte che si fanno ogni giorno sul cibo, ma soprattutto per raccogliere ricette originali in grado di soddisfare con poco sforzo occhi e palato, a costo zero e naturalmente a basso impatto ambientale….

    Di , scritto il 20 Luglio 2010
    Altro in: Alimentazione, Libri
  • ABC della bioedilizia: pavimenti, pareti e tetti a secco

    Sempre più numerosi sono gli architetti e gli ingegneri attivi nel promuovere una cultura sostenibile: progettano edifici di basso impatto ambientale, con estrema attenzione alle componenti ecologiche e bioclimatiche delle case, con un uso intelligente e consapevole di materiali naturali o di riciclo. I materiali più indicati sono la pietra, i mattoni d’argilla, il gesso,…

    Di , scritto il 13 Luglio 2010
  • Qualche idea per un ecowedding

    Sono sempre più numerose le coppie che progettano cerimonie di nozze ecosostenibili, quanto di più lontano si possa immaginare dalla concezione atavica che vede nel giorno del matrimonio quello in cui bisogna per forza scialare per non fare brutta figura, con una festa dal sapore medievale. Oggi come oggi non mancano le risorse per pensare…

    Di , scritto il 12 Luglio 2010
    Altro in: Consigli
  • Che cosa sono i RAEE?

    La sigla RAEE sta per ‘rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche‘; in inglese si chiamano WEEE (waste of electric and electronic equipment) oppure semplicemente e-waste, termine che si potrebbe tradurre in italiano con ‘rifiuti elettronici’. I RAEE costituiscono un enorme problema per l’ambiente, poiché contengono sostanze tossiche e non biodegradabili, che li rendono inadatti alle…

    Di , scritto il 09 Luglio 2010

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009