Inquinamento

  • Sigarette elettroniche: sono amiche dell’ambiente?

    Da tempi immemorabili gli ambientalisti fanno pressione sui produttori di sigarette per indurli a ridurre la quantità di sostanze chimiche di sintesi nei loro prodotti. E insistono per il bene dei fumatori, di chi sta intorno a loro e della qualità dell’aria in generale. Con l’avvento delle sigarette elettroniche sono stati indubbiamente fatti dei passi…

    Di , scritto il 07 Febbraio 2013
  • Lana sucida per ripulire il mare dal petrolio: il progetto WOOLRES

    Le chiazze di petrolio che spesso sporcano il mare e le nostre coste sono uno dei tanti disastri ambientali a cui si potrebbe almeno parzialmente rimediare con l’utilizzo di apposite imbarcazioni cariche di lana grezza. Finora il mare in cui viene sversato petrolio viene ripulito utilizzando materiali polimerici di origine petrolchimica, ingegnerizzati in maniera da massimizzare…

    Di , scritto il 23 Gennaio 2013
    Altro in: Inquinamento
  • Come proteggersi dalle polveri sottili, anche in ambiente domestico

    Le polveri sottili sono una tristemente nota forma di inquinamento atmosferico estremamente pericoloso per la nostra salute. Anche note come particolato, vengono indicate dalla sigla PM seguita da una cifra che indica la loro grandezza in micron (dove un micron – o micrometro – è grande circa la centesima parte della sezione di un capello)….

    Di , scritto il 14 Gennaio 2013
    Altro in: Inquinamento
  • Amianto: il piano del Governo italiano illustrato a Venezia

    Il caso amianto è una grave questione di interesse prioritario nel nostro paese. Si è chiusa sabato scorso a Venezia la seconda conferenza nazionale su questo tema, nella quale è intervenuto anche il ministro della Salute, Renato Balduzzi. Secondo i propositi del Governo, il piano nazionale di intervento si svilupperà su tre linee: 1. verifica…

    Di , scritto il 26 Novembre 2012
  • Inertizzare l’amianto mediante calore e acido acetico

    Ben due padiglioni della fiera Ecomondo di Rimini della settimana scorsa erano dedicati alle bonifiche ambientali. Ha attirato la nostra attenzione in particolare un’azienda che proponeva una tecnologia per l’inertizzazione dell’amianto mediante una “cottura” a 80 °C con un processo chimico in cui interveniva tra l’altro l’acido acetico. Una sostanza capace di neutralizzare la parte…

    Di , scritto il 16 Novembre 2012
  • Plastica negli oceani: arrivano le prime idee per recuperarla

    Secondo recenti stime dell’ONU, le acque dei mari e degli oceani contengono nell’insieme 100 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica di dimensioni più o meno grandi, con una media di 46.000 frammenti per ogni chilometro quadrato. Abbiamo già parlato delle conseguenze sull’ecosistema della plastica dispersa in mare. Fortunatamente iniziano a manifestarsi le prime iniziative…

    Di , scritto il 15 Ottobre 2012
  • Negli USA il carbone è minacciato dalla cogenerazione

    L’American Council for an Energy-Efficient Economy ha recentemente pubblicato uno studio nel quale pronostica per il prossimo ventennio un deciso cambio di rotta degli Stati Uniti nell’ambito della produzione dell’energia elettrica. Il carbone, laggiù largamente impiegato finora, sta perdendo terreno nei confronti del gas e di altre fonti alternative. In particolare, gli impianti di cogenerazione…

    Di , scritto il 12 Ottobre 2012
  • Fitorimediazione: ripulire il terreno dagli inquinanti con l’ausilio delle piante

    biorimediazione

    Le piante sono alla base dell’ecosistema: se un inquinante entra nel nostro habitat viene prima di tutto assorbito dai vegetali, che poi sono mangiati dagli animali e, direttamente o indirettamente, anche dall’uomo. Per questo è estremamente importante che i terreni agricoli siano privi di inquinanti e irrigati con acqua di qualità. Il risvolto di questa proprietà…

    Di , scritto il 14 Settembre 2012
  • Bambù gigante: prestazioni eccezionali per una sorta di acciaio vegetale

    Il bambù gigante è una pianta di cui sentiremo sempre più parlare in futuro, per le sue straordinarie caratteristiche di ecosostenibilità. Pensate che, se posta nelle condizioni perfette, è capace di crescere fino a 1 metro al giorno: praticamente a vista d’occhio! E, anche se queste non sussistono, la pianta comunque in due mesi raggiunge…

    Di , scritto il 05 Settembre 2012
  • Che cosa sono le piattaforme APA per l’abbattimento delle polveri sottili

    L’acronimo palindromo APA sta per Abbattimento delle Polveri Atmosferiche (oppure, in inglese, per Air Pollution Abatement) ed è stato scelto come nome per un brevetto messo a punto da alcuni ricercatori italiani della start-up ISTech per rimuovere dall’aria delle nostre città almeno una parte sostanze altamente inquinanti e nocive per le salute come le polveri…

    Di , scritto il 29 Agosto 2012
    Altro in: Inquinamento

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009