Salute

  • L’importanza ecologica delle formiche

    Le formiche sono tra gli insetti più numerosi sul pianeta Terra. Ne esistono circa 25.000 specie specie diverse, diffuse in ogni singola parte del globo – dalla foresta equatoriale alla savana africana, alle strade delle metropoli. La loro presenza in natura e le azioni che compiono nell’ambiente sono essenziali per il benessere degli habitat in…

    Di , scritto il 01 Aprile 2019
    Altro in: Animali
  • Il piccolo farro: un cereale sano e amico dell’ambiente

    Il suo nome scientifico è Triticum monococcum, ma a livello popolare è più conosciuto come piccolo farro, farro piccolo o semplicemente monococco. Appartenente alla famiglia delle graminacee, è considerato il primo cereale a essere stato coltivato dall’uomo: le prime testimonianze risalgono infatti al periodo intorno al 7500 a.C. (in Medio Oriente, soprattutto in Turchia). Fino all’epoca…

    Di , scritto il 26 Marzo 2019
  • Rutina: effetti e proprietà di un prezioso flavonoide

    La rutina è la sostanza di colore giallastro con cui molte piante si proteggono dai raggi UV. Di questo flavonoide (anche chiamato rutoside o vitamina P) sono ricchi soprattutto i fiori, le foglie e gli steli delle piante. La medicina naturale conosce bene gli effetti curativi di questa sostanza vegetale e la utilizza in alcuni…

    Di , scritto il 18 Marzo 2019
  • Il turismo oggi è davvero accessibile a tutti?

    I numeri del turismo accessibile al giorno d’oggi non devono tenere conto unicamente dei soggetti che soffrono di una disabilità fisica. Tale mercato, infatti, include un mondo più ampio e per certi versi più generico, quale quello dei bisogni: non tutte le persone, infatti, hanno disabilità riscontrabili ed evidenti. Si pensi, per esempio, alle donne in…

    Di , scritto il 13 Marzo 2019
  • Come scegliere l’olio di cocco se si ha a cuore l’ambiente

    L’olio di cocco è un olio vegetale, che a temperatura ambiente ha l’aspetto di un burro, ottenuto dall’endosperma essiccato e pressato della noce di cocco, anche noto come copra. Tra gli oli vegetali è quello che contiene più grassi saturi ed è ampiamente usato nell’industria oleochimica, per la produzione di tensioattivi, farmaci e cosmetici, ma…

    Di , scritto il 06 Marzo 2019
  • FoodOn: un’ontologia per aumentare la tracciabilità alimentare globale

    L’innovazione della tecnologia digitale sta influenzando vivamente la salute e gli aspetti economici della produzione, della distribuzione e del consumo di cibo. Grazie a Internet of Things, per esempio, sensori abilitati alla rete situati in ambienti agricoli, contenitori di spedizione, fabbriche, punti vendita e cucine generano dati che possono essere utilizzati per garantire la tracciabilità…

    Di , scritto il 20 Febbraio 2019
  • Api e ambiente: tutelare la biodiversità

    La perdita e la frammentazione di habitat naturali, insieme all’uso intensivo del suolo, sono stati più volte evidenziati come alcuni dei fattori responsabili del declino degli insetti impollinatori, che svolgono un servizio chiave per gli ecosistemi. Le api, in particolare, sono tra i più importanti impollinatori su scala globale: quando si pensa a queste laboriose…

    Di , scritto il 12 Febbraio 2019
  • Kernza®: il grano perenne che sarà uno dei cibi del futuro

    Quando si pensa al cibo del futuro a molti di noi vengono in mente alimenti piuttosto insoliti come alghe e insetti. Ma per soddisfare il fabbisogno alimentare della popolazione mondiale in continua crescita occorrono anche delle fonti di carboidrati, ovvero dei cereali. Uno di quelli che potrebbero essere più adatti allo scopo di nutrire una…

    Di , scritto il 07 Gennaio 2019
  • Sistemi alimentari sostenibili grazie a Internet of Food

    Oggigiorno si sente spesso parlare di sostenibilità. Conosciamo quella ambientale, economica, sociale, tuttavia è possibile applicare questo concetto al comparto agroalimentare? Molti sistemi alimentari attuali sono da considerare “insostenibili” perché causa di un notevole esaurimento delle risorse e di impatti ambientali inaccettabili. Questo problema è così serio che si può pensare al cibo consumato oggi…

    Di , scritto il 27 Novembre 2018
  • Ammorbidente per bucato – i danni dei prodotti tradizionali e le alternative naturali

    Ha senso utilizzare un ammorbidente per i capi e la biancheria che laviamo in lavatrice? Spesso abbiamo la sensazione che il bucato non sia veramente pulito se non profuma fresco. Siamo anche da tempo abituati a provare la gradevole sensazione di toccare un tessuto molto morbido. Tutto questo grazie agli ammorbidenti. Ma come funzionano queste…

    Di , scritto il 31 Ottobre 2018
    Altro in: Detersivi

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009