Archivio articoli di Nicoletta
  • Biometano: un combustibile derivato dai rifiuti

    Il biometano è chiamato in inglese con un nome autoesplicativo: renewable natural gas (gas naturale rinnovabile) o sustainable natural gas (gas naturale sostenibile). Come si produce il biometano? Alla base di tutto sta la produzione del biogas, derivante dalla digestione anaerobica della biomassa – ovvero un insieme di sostanze organiche che possono includere reflui e…

    Di , scritto il 12 Marzo 2018
    Altro in: Biomasse
  • I mattoncini LEGO diventano ecologici

    In arrivo un cambiamento epocale tra i giochi per bambini. La LEGO inizierà a produrre una parte dei suoi famosissimi mattoncini con materiali eco-friendly. A partire da quest’anno sarà infatti impiegato il polietilene estratto dalla canna da zucchero. Tecnicamente i blocchi colorati saranno identici ai LEGO in plastica convenzionale (derivata dal petrolio) e saranno anche…

    Di , scritto il 07 Marzo 2018
    Altro in: Bambini, Notizie
  • Trasformare i mozziconi di sigaretta in carbone: ora si può

    Qualche tempo fa facevamo notare come i mozziconi di sigaretta siano gli oggetti non biodegradabili di cui il Pianeta è più cosparso in assoluto. Ma di recente quattro giovani liguri hanno trovato un modo per riciclare i mozziconi mediante la carbonizzazione idrotermale, una tecnica di smaltimento dei rifiuti organici che è eco-compatibile. Mediante un processo…

    Di , scritto il 06 Marzo 2018
    Altro in: Notizie, Riciclo
  • Come funziona un impianto acquaponico

    L’acquaponica potrebbe aiutare a risolvere due grossi problemi mondiali del futuro: salvare i mari dall’overfishing (pesca eccessiva) e allo stesso tempo limitare l’alto tasso di impiego di fertilizzanti e pesticidi in agricoltura. Vediamo in sintesi come può funzionare un impianto di acquaponica. Come spiegavamo tempo fa, in un impianto di acquaponica vengono simultaneamente allevati pesci…

    Di , scritto il 01 Marzo 2018
    Altro in: Agricoltura
  • Arriva la moda del plogging: fare jogging raccogliendo i rifiuti

    Il plogging è un nuovo hobby di carattere sportivo che fa del bene all’ambiente. L’attività è stata inventata in Svezia, infatti il vocabolo nasce dalla combinazione della parola svedese plocka (“raccogliere”) e di quella ormai internazionale jogging. In pratica si tratta di fare footing per il proprio benessere fisico, con opportune pause durante le quali…

    Di , scritto il 26 Febbraio 2018
    Altro in: Ambiente
  • L’importanza delle foreste di pini nelle zone semi-aride per l’assorbimento della CO2

    Secche, ma fruttuose, questo l’eloquente titolo di un articolo pubblicato dal professor Dan Yakir del Weizmann Institute of Science sull’importanza della vegetazione nelle zone semi-aride per ridurre il riscaldamento del Pianeta. Boschi e foreste, come tutti sappiamo, assorbono l’anidride carbonica contribuendo alla riduzione della temperatura del globo. Possono essere definiti come “pozzi naturali di carbonio”….

    Di , scritto il 22 Febbraio 2018
    Altro in: Ambiente
  • #NoRifiutiNelWC: campagna per dire basta alla cattiva abitudine di buttare tutto nel water

    Anche noi di SoloEcologia.it appoggiamo senza indugi la campagna #NORIFIUTINELWC di Legambiente e Ogilvychange per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dell’errato smaltimento dei rifiuti negli scarichi del bagno. A ogni mareggiata sulle spiagge italiane si ritrovano cumuli di rifiuti, il 10% dei quali proveniente dai WC. Si trovano grandi quantità di deodoranti per water, contenitori…

    Di , scritto il 21 Febbraio 2018
  • Come smaltire il sughero?

    Una bottiglia di vino si stappa volentieri, per un’occasione speciale o quotidianamente come bevanda per i pasti. Le bottiglie vuote vanno a finire nei cassonetti riservati al vetro. Ma che fare del tappo di sughero? Buttare il sughero nell’indifferenziata è sicuramente sbagliato. Il sughero è un materiale biodegradabile perciò in teoria potrebbe andare bene tra…

    Di , scritto il 15 Febbraio 2018
  • Lusail: la città 100% ecosostenibile del Qatar

    Lusail è una città attualmente in costruzione a una quindicina di chilometri da Doha, la capitale del Qatar – la minuscola e ricchissima penisola nel Golfo Persico al confine con l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi. Secondo i progetti, Lusail City avrà queste caratteristiche: * 38 chilometri quadrati coperti da zone verdi e imponenti strutture edili (soprattutto…

    Di , scritto il 14 Febbraio 2018
    Altro in: Notizie, Territorio
  • Come preparare il giardino per la primavera

    Prima che termini l’inverno è importante preparare il giardino per l’arrivo della primavera. Nonostante il freddo e il costante pericolo di gelate, sono numerose le fasi preliminari essenziali e includono operazioni di pulitura, lavoro del terreno, concimazione, potatura e semina delle piante che possono fiorire in primavera. Cominciamo recuperando rastrello e cesoie per pulire con…

    Di , scritto il 12 Febbraio 2018

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009