Abbigliamento

  • Bananatex®: il tessuto tecnico ricavato dalla fibra di banano

    Parliamo volentieri di Bananatex®, il primo tessuto tecnico realizzato esclusivamente con la fibra dei banani di agricoltura biologica coltivati negli altopiani delle Filippine. Il brevetto è dell’azienda svizzera QWSTION, (produttrice di borse e accessori per il tempo libero, i viaggi e il lavoro) che, dopo vari anni di ricerca, sperimentazione e sviluppo, ha messo a…

    Altro in: Abbigliamento
  • La fibra di bambù: delicata sulla pelle e gentile con l’ambiente

    Tra le fibre tessili più apprezzate da chi ha a cuore l’ambiente c’è sicuramente il bambù, una pianta dalle proprietà eccezionali. Innanzi tutto è estremamente morbida, con una mano del tutto paragonabile a quella della seta. Poi è resistente: ben più della fibra di cotone, per esempio. I tessuti di fibra di bambù sono inoltre…

    Altro in: Abbigliamento
  • Anche la moda può essere ecologica?

    Non è un mistero che l’attenzione verso la tutela dell’ambiente stia portando cambiamenti su parecchi fronti e settori, incluso quello della moda. Molti brand, indipendentemente dal target di riferimento, hanno modificato le produzioni in favore di una filiera ecosostenibile, puntando su materie prime per confezionare i loro articoli e cercando di impattare il meno possibile sull’ecosistema. Ma come si…

  • Come personalizzare i propri accessori e i propri indumenti: consigli e suggerimenti

    Con il passare del tempo la tecnologia ha fatto degli enormi passi in avanti in tantissimi settori, compreso quello della tipografia. Oggigiorno, infatti, è possibile stampare su tantissimi oggetti qualsiasi cosa. Ad esempio, se si ha intenzione di creare una propria t-shirt personalizzata è possibile farlo rivolgendosi o ad una tipografia che opera online oppure,…

  • Moda green: anche Pinko presenta la sua nuova collezione sostenibile

    La svolta green necessaria Il mondo si sta evolvendo e la necessità di preservare il pianeta ha smosso anche la moda. Ognuno deve fare la propria parte e, proprio per questo, Pinko ha deciso di convertirsi alla moda green, lanciando una collezione fondata sul riciclo. Negli ultimi anni il problema dell’inquinamento ambientale è diventato sempre…

  • Abiti in polietilene: ecologici, traspiranti ed economici

    abiti in polietilene

    Con il termine polietilene ci si riferisce alla plastica con cui un tempo venivano realizzati i classici sacchetti del supermercato. A causa della sua idrorepellenza questo materiale non è mai stato utilizzato per la realizzazione di capi d’abbigliamento. Ma un gruppo di ricercatori è riuscito ad andare controtendenza creando un tessuto in PE (polietilene) traspirante,…

    Altro in: Abbigliamento
  • Tempo di trekking e di passeggiate: la calzatura perfetta per la nostra passione

    Eccoci nella stagione più proficua dell’anno per dedicarci alla nostra passione per le lunghe passeggiate nei luoghi più belli della nostra splendida penisola, oppure per del vero e proprio trekking, disciplina abbastanza faticosa ma che è in grado di darci delle soddisfazioni non negoziabili. Ebbene, tutto è pronto per iniziare la nostra prossima avventura: che…

  • DyeCoo: tintura dei tessuti senz’acqua, sfruttando la CO2

    Più volte su queste pagine abbiamo ribadito quanto pesantemente l’industria tessile contribuisca allo spreco di risorse (in special modo l’acqua) e all’inquinamento del Pianeta. Per questo motivo parliamo volentieri dell’innovativa tecnologia per la tintura dei tessuti messa a punto dall’azienda olandese DyeCoo. Il processo di tintura si basa sull’utilizzo della CO2 (anidride carbonica) e ha…

    Altro in: Abbigliamento
  • Gumshoe Amsterdam: scarpe prodotte con i chewing gum masticati

    Le gomme da masticare sputate sui marciapiedi – un enorme problema per le nostre città. Alcuni designer olandesi hanno pensato di fare qualcosa al riguardo: ne è nata la Gumshoe Amsterdam, la prima sneaker con suola realizzata realizzata a partire dai chewing gum sputati per strada. Una calzatura decisamente trendy, comodissima, in colori vivaci, e…

  • Perché l’abbigliamento low-cost risulta dannoso per l’ambiente

    Comprare, comprare, comprare – abiti, calzature e accessori a prezzi bassi, a volte bassissimi. Così si potrebbe descrivere il comportamento odierno di molti di noi. La produzione di abbigliamento sta aumentando in tutto il mondo, ma con conseguenze nefaste per l’ambiente. Oggi come oggi difficilmente si rammenda o si ripara un capo di abbigliamento rovinato:…

    Altro in: Abbigliamento

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2024, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Consigli su ambiente e sostenibilità supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009