Abbigliamento

  • Braccialetti fatti con scaglie di pesce: raffinati ed ecologici!

    L’idea ci viene dal sito francese Marcel Green, sempre molto all’avanguardia in materia di articoli ecologici e rispettosi dell’ambiente. Ne parliamo perché, in un paese bagnato dal mare come il nostro, forse qualcuno di potrebbe trovare ispirazione per creazioni analoghe. Sono dei raffinati bracciali fatti con scaglie di pesce di colore bianco o grigiastro –…

    Altro in: Abbigliamento
  • Semi germogliati: un’alternativa naturale ed economica agli integratori alimentari

    Coltivare germogli: qualche anno fa c’era stato un discreto boom dello sprouting anche nel nostro paese. Poi la moda è un po’ passata nel dimenticatoio, ma secondo noi merita assolutamente di essere riscoperta. Infatti, coltivare germogli a casa propria è un modo molto semplice per mangiare sano spendendo poco, per aumentare la quantità giornaliera di…

  • Qmilch: l’innovativa fibra biologica derivante dalla caseina del latte

    L’azienda tedesca Qmilch, fondata dalla biochimica e designer di moda Anke Domaske ad Hannover, esiste da un anno. Produce tessuti a base di caseina, una proteina del latte. Una fibra naturale, antiallergica (perché non contiene elementi chimici), lavabile ma anche biodegradabile. A vederli, i capi di abbigliamento sembrano di normale cotone, ma la morbidezza del…

  • Rapanui Clothing: magliette con messaggi ecologici

    Che cosa vuol dire vendere magliette ecologiche? Sicuramente significa proporre ai clienti t-shirt in materiali riciclati o riciclabili, possibilmente anche provenienti da fibre derivate da piante coltivate con metodi biologici. Se però, oltre alla materia che le costituisce, le magliette hanno anche un messaggio ecologico, è ancora meglio. Entrambe le cose si possono dire di…

  • Borse ecologiche ricavate da vecchi cartelloni pubblicitari

    Avete presente gli enormi cartelloni pubblicitari che coprono i ponteggi per le ristrutturazioni nei centri storici delle città? Sembrano di carta, ma in realtà sono di un materiale sintetico che deve resistere a forti pressioni e intemperie. Possono misurare da 30 a 1000 metri quadri e, una volta esaurita la loro funzione vengono mandati all’inceneritore….

  • Che cosa pensare della fibra di poliestere riciclato per l’abbigliamento?

    Il poliestere riciclato e filato, nonostante le sue origini sintetiche, può essere considerato una delle fibre tessili più sostenibili in assoluto per le sue potenziali caratteristiche del tipo “Cradle-to-cradle“: questo significa che una bottiglia di plastica potrebbe essere riciclata per farne un capo di abbigliamento che poi a sua volta potrebbe essere nuovamente riciclato per…

    Altro in: Abbigliamento
  • La fibra di canapa: versatile e amica dell’ambiente

    La canapa è una delle fibre tessili più ecologiche e versatili in assoluto, probabilmente la prima delle fibre vegetali a essere utilizzate nella storia dell’uomo. Forse non tutti sanno che i primi jeans Levi’s, che risalgono alla metà dell’800 erano in tessuto di canapa. La pianta della canapa (Cannabis sativa) è incredibilmente resistente, non richiede…

    Altro in: Abbigliamento
  • Lyocell: un tessuto ecologico prodotto con fibra di eucalipto

    Tencel ® Lyocell è il marchio depositato di un nuovo tipo di tessuto ecologico ricavato dalla polpa di legno di eucalipto ed è attualmente considerato la fibra cellulosica artificiale in assoluto più compatibile con l’ambiente. L’azienda lo produce utilizzando esclusivamente cellulosa di alberi di eucalipto certificati dal Forestry Stewardship Council (FSC) e la fibra porta…

    Altro in: Abbigliamento
  • Un sacco a pelo in cotone biologico, da Ecocenter UK

    I motivi per cui bisogna preferire indumenti in cotone biologico sono vari e articolati e ne abbiamo già parlato in un precedente post. Se riusciamo a sostituire anche gli articoli per la casa con quelli in cotone organico, creiamo una forte domanda presso i produttori che influenzerà le loro scelte future. Per esempio, ora che…

    Altro in: Abbigliamento
  • ECCO: calzature belle e confortevoli, ma rispettose dell’ambiente

    Per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente, dagli scandinavi abbiamo soltanto da imparare. Questo è vero anche nel settore dell’industria manifatturiera: l’esempio di cui vi parliamo oggi riguarda le calzature del brand danese ECCO. Non vi risulterà difficile ricordare questo marchio, perché – per una strana coincidenza – suona proprio come una bella parola italiana, carica…


Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Consigli su ambiente e sostenibilità supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009