Ambiente

  • Strade ghiacciate: pro e contro nell’uso del sale

    Durante l’inverno la questione della presenza di ghiaccio sulle strade dopo una nevicata è molto frequente. Per risolvere il problema della neve che si deposita sul manto stradale vengono impiegate prima le lame spazzaneve e poi le macchine spargisale. Ma è anche possibile la prevenzione: cospargere la strada di sale prima che scenda la neve,…

    Di , scritto il 16 Gennaio 2021
    Altro in: Ambiente, Territorio
  • Italia condannata per inquinamento atmosferico

    I componenti del particolato atmosferico (PM) sono il nitrato, il carbonio, il solfato, il cloruro di sodio, l’ammoniaca e le polveri minerali. Esso, è un insieme di particelle, sia solide sia liquide. Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, l’11 gennaio, è stata pubblicata la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del 10 novembre 2020 con…

    Di , scritto il 12 Gennaio 2021
  • Pubblicata la mappa del deposito atomico

    È stato tolto il segreto di Stato sulla mappa del deposito atomico chiamata CNAPI: carta nazionale delle aree più idonee. Sono decenni che il Governo pianifica la realizzazione di un deposito nazionale per stoccare tutti i rifiuti radioattivi che sono stati prodotti in Italia durante la vita delle centrali nucleari. Quando fu data la notizia…

    Di , scritto il 07 Gennaio 2021
    Altro in: Ambiente, Notizie
  • 105 milioni di Euro per la bonifica dei siti orfani

    Ottime notizie sul fronte della bonifica dei siti orfani. Il 1° gennaio 2021 è stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare il seguente comunicato: “E’ stato firmato stamattina dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, il decreto che destina 105 milioni di euro alla bonifica dei siti orfani. Si…

    Di , scritto il 05 Gennaio 2021
  • L’acqua non va privatizzata

    L’acqua è il bene più importante che abbiamo. Diceva Bill Bryson: “L’acqua è dappertutto. Una patata è costituita da acqua all’80 per cento, una mucca al 74, un batterio al 15.2, un pomodoro, con il suo 95 per cento, è poco più che acqua. Ogni essere umano è costituito per il 65 per cento da…

    Di , scritto il 04 Gennaio 2021
    Altro in: Acqua, Notizie
  • La natura si vendica: il mare “restituisce” i rifiuti

    Il mare è una delle risorse più importanti al mondo, disgraziatamente nel corso degli anni i nostri splendidi mari sono diventati una discarica… la discarica più grande del mondo! Il mare è una risorsa da tutelare: lo aveva capito il capitano Natale De Grazia, morto misteriosamente nel 1995, mentre indagava sullo smaltimento illegale di materiale…

    Di , scritto il 30 Dicembre 2020
  • Industria ed ecosostenibilità: la sfida per il futuro

    Il mondo dell’industria sta attraversando un periodo di profondo cambiamento che dura ormai da diversi anni. Si tratta di una vera e propria rivoluzione copernicana, potremmo azzardare, sostenuta dalle nuove tecnologie e che si è resa indispensabile se si pensa a quelle che sono le condizioni in cui versa il nostro pianeta. Negli ultimi anni,…

    Di , scritto il 29 Dicembre 2020
  • Il 2020 dal punto di vista ambientale

    Il 2020 è stato un anno tragico per tutti ma non per l’ambiente! Il recepimento delle Direttive Europee del cosiddetto “Pacchetto Economia Circolare” ha straordinariamente modificato il vecchio Testo Unico Ambientale, punteremo sempre più sulla raccolta differenziata e il riciclo e ci avviamo verso la fine della discarica-dipendenza. Siamo pronti per passare definitivamente da un’Economia…

    Di , scritto il 24 Dicembre 2020
    Altro in: Ambiente, Notizie
  • Ci sono dei vantaggi ambientali nello shopping online?

    Un anno fa, alla fine del 2019, le ricerche dicevano che in Italia gli utenti trascorrevano circa sei ore al giorno navigando su Internet. Con la pandemia e il lockdown possiamo immaginare che questa media temporale si sia sicuramente allungata. Gran parte del tempo trascorso sui browser è riservato alla lettura dei quotidiani, alla ricerca…

    Di , scritto il 19 Novembre 2020
  • Quanto influiscono i device elettronici sul riscaldamento globale? Parecchio!

    A tutti noi risulta spontaneo pensare che i principali imputati per l’inquinamento e l’effetto serra siano le industrie pesanti, i combustibili fossili, la mobilità tradizionale, la produzione di energia elettrica. Le tecnologie digitali e informatiche ci sembrano “pulite”. Uno studio comparso sul Journal of Cleaner Production afferma l’esatto contrario. Secondo le stime, il settore delle…

    Di , scritto il 15 Ottobre 2020

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009