Salute

  • Come pulire la cucina in maniera ecologica

    Proseguiamo il discorso sulla pulizia della casa mediante detersivi totalmente biodegradabili e addirittura preparati da noi. Dopo aver preso in considerazione l’igienizzazione ecologica del bagno, vediamo oggi come fare brillare le varie parti che compongono la nostra cucina: * Lavelli in inox: per renderli brillanti, basta tagliare un limone, intingerlo nel sale e strofinarlo sulla…

    Di , scritto il 03 Febbraio 2011
    Altro in: Consigli, Detersivi
  • Apicoltura in città? Meno stravagante di quanto si possa pensare!

    La moda sta riscuotendo discreto successo negli Stati Uniti, principalmente in grandi metropoli come New York e Chicago, ma ha preso piede anche a Londra e Parigi, dove molte persone hanno scoperto la gioia di allevare api sul tetto delle loro case o in giardino. Le motivazioni della scelta sono svariate: per alcuni è la…

    Di , scritto il 02 Febbraio 2011
    Altro in: Animali
  • Come regolarsi con le scadenze degli alimenti per sprecare meno cibo

    Il percorso è questo: dal bancone del supermercato al cassonetto dell’immondizia, dopo un soggiorno più o meno prolungato nel frigorifero di casa nostra. Nel nostro paese, gli alimenti che ogni anno finiscono tra i rifiuti, senza nemmeno essere stati messi in tavola sono circa 18 milioni di tonnellate: l’8% del totale del cibo smerciato nel…

    Di , scritto il 01 Febbraio 2011
    Altro in: Alimentazione
  • Pulire il bagno e i sanitari in maniera ecologica

    Con quali detergenti si può far brillare il bagno e igienizzarlo, ma senza fare del male a noi stessi e all’ambiente, ovvero con detergenti totalmente biodegradabili e che non irritino il nostro sistema respiratorio? In commercio esistono dei buoni prodotti, ma con un po’ di impegno possiamo anche preparaceli in casa, con sostanze di facile…

    Di , scritto il 26 Gennaio 2011
    Altro in: Consigli, Detersivi
  • Consigli per un bucato senza sprechi ed ecocompatibile

    Abbiamo già parlato di come fare il bucato inquinando meno. Oggi approfondiamo il discorso con alcune dritte per il lavaggio dei capi e la manutenzione della lavatrice per avere migliori risultati nel bucato senza fare del male all’ambiente. Ve le presentiamo sotto forma di ‘pillole’: * Si può  sfruttare la capacità del bicarbonato di sodio…

    Di , scritto il 19 Gennaio 2011
  • Se non vi fidate a bere l’acqua del rubinetto, usate una caraffa filtrante

    Un piccolo grande gesto per aiutare l’ambiente può essere bere l’acqua del rubinetto invece dell’acqua minerale imbottigliata: soprattutto le bottiglie di plastica, infatti, per quanto riciclabili, implicano un enorme spreco di energia e materie prime sia per la produzione che per lo smaltimento che, quando non è corretto, va solo a peggiorare le condizioni del…

    Di , scritto il 18 Gennaio 2011
    Altro in: Acqua, Alimentazione
  • Acqua calda e vapore per pulire: cosa c’è di più ecologico?

    Dobbiamo ri-scoprire l’acqua calda (non è una battuta!), anzi, caldissima, perché è perfettamente in grado di pulire e disinfettare pavimenti, pareti piastrellate, marmi, suppellettili, tapparelle. Gli apparecchi vaporizzatori che sparano vapore d’acqua oltre i 100° C rappresentano uno dei migliori sistemi di detergenza e igienizzazione delle strutture casalinghe e sono in grado di soppiantare in…

    Di , scritto il 14 Gennaio 2011
  • Pentole e tegami: quali sono i migliori per la salute?

    Alcuni materiali usati per fabbricare pentole, casseruole e tegami sono sempre sicuri e innocui per la salute. Altri invece lo sono soltanto quando gli utensili sono conservati bene e usati in maniera corretta. Esaminiamo uno a uno questi materiali: Acciaio inossidabile: è una lega a base di ferro che contiene anche il 18% di cromo…

    Di , scritto il 21 Dicembre 2010
  • Feste di fine anno e cenoni: facciamo acquisti mirati per evitare gli sprechi

    Anche quest’anno le festività a cavallo del nuovo anno saranno un’occasione per spendere, spandere e sprecare: si prevede che pranzi e cenoni assorbiranno una spesa di circa 2,8 miliardi di euro. Secondo  uno studio della Confederazione Italiana Agricoltori, 500.000 tonnellate di questo cibo finiranno nella spazzatura. L’equivalente di 1,5 miliardi di euro, più o meno…

    Di , scritto il 19 Dicembre 2010
  • Che cosa pensare dei piani cottura a induzione in termini di impatto ambientale?

    La cottura a induzione magnetica non è una novità tanto recente: esiste da vari decenni, ma solo ultimamente è arrivata nelle nuove cucine delle case italiane, mentre in paesi come Germania è diffusa da almeno un decennio. Mentre i tradizionali piani cottura usano una resistenza elettrica per creare calore, quelli a induzione sono basati su…

    Di , scritto il 16 Dicembre 2010

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009