I cosmetici? Per il bene dell’ambiente qualche volta se ne può fare a meno

Di , scritto il 16 Settembre 2010

Nella storia dell’umanità non si è mai fatto tanto utilizzo di prodotti per la cura del corpo e di cosmetici come ai nostri tempi. Saponi e detergenti diversi per ogni angolo del corpo, creme di ogni tipo, shampoo, balsamo, dentifrici e collutori, lozioni e maschere. Per non parlare del make-up, nelle sue infinite declinazioni.

Eppure, dal punto di vista ambientale, ci sono buone ragioni per non esagerare nell’utilizzo di questi prodotti. In primo luogo per il bene della nostra salute. Secondo una ricerca per conto della Bionsen, una donna media si spalma quotidianamente su viso, corpo e capelli più di 500 agenti chimici, tra questi molti sono derivati del petrolio, siliconi e molecole non biodegradabili e sicuramente poco salutari, oltre che spesso aggressive e alteranti per l’equilibrio del derma o del cuoio capelluto.

In secondo luogo, l’uso eccessivo i cosmetici produce quantità enormi di imballaggi difficili da smaltire.

Ecco dunque alcuni consigli per sostituire, almeno parzialmente alcuni prodotti per il corpo con sostanze naturali, i cosiddetti ‘rimedi della nonna’:
* invece del burrocacao: olio di oliva;
* invece del tonico per il viso: qualche goccia di aceto o limone diluiti in acqua;
* invece dello scrub: massaggiare la pelle con una spugna naturale;
* invece della schiuma da barba: qualche goccia di olio di oliva;
* invece del dopobarba: qualche goccia di rum o un po’ di aloe vera.

Ce ne sono molti altri, e saremo ben lieti di pubblicare qui sotto nei commenti i consigli sperimentati dai nostri lettori!

Ovviamente, non stiamo dicendo che bisogna tornare all’età della pietra. Possiamo anche optare per prodotti e cosmetici biologici, il più possibile naturali, delicati ed ecofriendly. La nostra scelta per l’eco-cosmesi servirà a influenzare il mercato, che ci martella con assillanti campagne di marketing. Cambiare il nostro comportamento è già mezza battaglia vinta, perché riduce le pressioni che la società moderna pone sull’ambiente.

Per approfondire:


1 commento su “I cosmetici? Per il bene dell’ambiente qualche volta se ne può fare a meno”
  1. […] di fare entrare la pelle a contatto con le troppe sostanze nocive contenute nei cosmetici (su questa pagina). Poco dopo abbiamo scoperto con piacere le attività dell’Associazione Internazionale di […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009