Cosmetici e salute: quali ingredienti evitare nei prodotti di bellezza

Di , scritto il 10 Luglio 2014

CosmeticiSe è vero che non sempre è possibile acquistare esclusivamente prodotti cosmetici ecologici ed ecosostenibili, anche quando scegliamo un prodotto sullo scaffale di un supermercato, possiamo prestare maggiore attenzione ai componenti in esso contenuti, in modo da minimizzare i rischi per la pelle e per la salute. Ecco un breve elenco delle sostanze più tossiche e allergeniche.

* Trietanolamina (o trietanolammina o TEA): utilizzata per regolare il pH e per equalizzare gli ingredienti in modo che non si sciolgano nell’acqua, si trova in molti balsami, shampoo, creme da barba e struccanti. Può causare allergie, far seccare la pelle e irritare gli occhi.
* Parabeni: sono usati come conservanti in deodoranti, dentifrici e creme idratanti. Secondo molti studi si tratta di interferenti endocrini e con molta probabilità anche di sostanze cancerogene.
* Nanoparticelle: sono particelle di grandezza infinitesimale reperibili in filtri solari, correttori per le occhiaie, fondotinta e creme antirughe. Secondo alcuni esperti, le loro dimensioni potrebbero potrebbero portarle a penetrare la pelle e entrare nel circolo sanguigno, arrivando così in ogni parte del corpo.
* Triclosano è un derivante del fenolo usato come antibatterico e antifungino nel sapone per le mani, nel dentifrici e nei detergenti per il viso. Non è soltanto un interferente endocrino, ma favorisce l’insorgere dell’antibiotico-resistenza nei batteri.
* Ftalati: sono usati come solventi in prodotti come smalti per le unghie, profumi, lacca e deodoranti. Secondo alcuni studi possono danneggiare fegato, reni, polmoni e organi riproduttivi.
* Laurilsolfato di sodio (o sodio laurilsolfato o sodio lauril solfato) è un detergente usato in molti saponi e shampoo, irrita fortemente la pelle e gli occhi.
* Formaldeide: utilizzata come conservante e fissativo in smalti, deodoranti, saponi e shampoo. Si sospetta che possa causare vari tipi di tumore, tra cui quello dei polmoni.
* Toluene: spesso presente negli smalti per le unghie, il toluene è una neurotossina potenzialmente dannosa per fegato, sistema endocrino e bronchi (può causare l’asma)
* Piombo: si trova in tracce in molti diffusi rossetti. Non che la quantità sia elevata, ma il piombo è altamente tossico e può accumularsi nel sistema nervoso e danneggiare fegato e reni.


2 commenti su “Cosmetici e salute: quali ingredienti evitare nei prodotti di bellezza”
  1. Clara Lazzaro ha detto:

    Ho avuto una scialoadenite usando alcuni dentifrici come parodontax e sensodyne rapid action (in sensodyne rapid action è presente il sodio lauryl solfato)


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009