Come riconoscere il pellet di buona qualità

Di

Pellet per stufeChi è tanto fortunato da essere termoautonomo e da possedere una stufa o un caminetto può utilizzare un materiale sempre più diffuso nel mondo del riscaldamento: il pellet. Quasi tutti sanno che si tratta di scarti di lavorazione del legno che vengono compressi e saldati grazie al calore che si sviluppa nell’operazione di compressione e con l’aggiunta di un amido a base naturale che fa da collante. Hanno una superficie lucida grazie alla lignina che si fonde con l’alta temperatura.

Bruciare pellet invece di legna conviene sicuramente perché ha il materiale ha un potere calorifico maggiore e una durata maggiore dentro la stufa e anche un minore grado di umidità che consente una resa più alta. Però deve trattarsi di pellet di alta qualità, privo di sostanze pericolose. Ad esempio, non deve essere prodotto con legno proveniente da mobilio o altri materiali verniciati o trattati – che in fase di combustione emetterebbero dei gas nocivi: la legge lo vieta, ma i contravventori ci sono sempre. Un pellet di buona qualità sviluppa un profumo identico al legno e non odori diversi. Per quanto concerne il colore, questo non è in sé un indice della qualità: può infatti essere più o meno scuro a seconda del legno impiegato. Dal punto di vista dei costi indicativi, una busta di 15 chili può costare dai 5 agli 8 euro. Se costa troppo poco, è il caso di insospettirsi.

Per stare tranquilli sulla qualità del pellet, conviene acquistarlo in negozi sul territorio invece che su Internet. E verificare che si tratti di materiale certificato (esistono vari marchi di certificazione che garantiscono la correttezza di tutta la filiera, dal taglio del bosco fino all’emissione sul mercato).

1 commento su “Come riconoscere il pellet di buona qualità”
  1. Paolo ha detto:

    un altro consiglio: guarda cosa dicono gli altri sulla marca di pellet di interesse. Trovi molte recensioni su http://www.migliorpellet.com


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Consigli per l'ambiente e la sostenibilità supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009