Gli alberi di Natale in cartone riciclato di Reno De Medici

Di , scritto il 02 Dicembre 2010

Chi ha a cuore l’ambiente non vuol neanche sentir parlare di fare un albero di Natale in casa sradicando un abete. Un albero di materiale sintetico è meno cruento ma – una volta giunto a fine vita – non sarà biodegradabile. L’ideale sarebbe un albero costituito da materiale di riciclo e – un domani – ulteriormente riciclabile. Perciò non possiamo che apprezzare l’idea messa a punto dall’azienda italo-canadese Reno de Medici, che opera nel settore della carta e da sempre si lascia guidare nelle sue politiche aziendali dal concetto di sostenibilità ambientale.

Quest’anno ha lanciato il progetto di vendita di alberi di Natale a basso impatto ambientale, realizzati interamente con fibre di cartone riciclato e muniti dell’importante certificazione FSC.

Gli alberi sono disponibili in tre modelli: classico, moderno e piccolo e in tre colori (bianco, verde, con motivo a stelle). Il materiale è facile da maneggiare e molto resistente: potrete usare lo stesso albero per vari anni! Se amate il minimalismo, potete lasciarlo ‘nudo’: il design è comunque accattivante. Ma se avete figli, sicuramente per loro sarà una gioia colorarlo e addobbarlo come preferiscono con pennarelli, tempere, collage e le classiche palline o ghirlande natalizie.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009