E-mobility: panorama delle proposte di Volkswagen per il 2014

Di , scritto il 31 Luglio 2013

volkswagen vetture elettricheQuando si parla di auto elettriche succede spesso che il sogno si scontri con la realtà meno piacevole. L’idea di una mobilità sostenibile piace decisamente a tutti, anche perché non serve una patente speciale per guidarle e perché si tratta di veicoli perfetti per la mobilità urbana. Purtroppo finora i costi delle e-car sono stati proibitivi e le auto elettriche certo non sono promosse e incentivate a dovere, per non parlare della rarità delle infrastrutture di ricarica. Eppure l’Italia dovrebbe guardare di più agli esempi di eccellenza nel mondo e imparare a investire in un settore che è cruciale per la sopravvivenza del Pianeta stesso.

La casa tedesca Volkswagen è un modello decisamente virtuoso: nel corso del prossimo anno integrerà la sua gamma di autovetture con i primi due modelli full-electric, anche detti BEV (acronimo che sta per Battery Electric Vehicles). Eccone una breve descrizione

* Volkswagen e-Up!: entro il giugno 2014 la già vasta gamma della piccola utilitaria (di cui esiste anche una versione a metano) si arricchirà di un modello che unisce alla praticità e all’agilità un pieno rispetto dell’ambiente. Un veicolo che in soli 3,54 metri può ospitare 4 persone e che sotto il cofano ha un motore elettrico piccolo e leggero ma con prestazioni sorprendenti: 60 kW di potenza e 210 Nm di coppia. Può raggiungere infatti i 130 km orari e accelerare 0 a 100 km orari in meno di 12 secondi. Per quanto riguarda la scheda tecnica della batteria agli ioni di litio da 20 kW/h, essa ha un’autonomia di 150 chilometri e richiede meno di 6 ore per una ricarica completa da una tradizionale presa elettrica da 220 V, che scendono a poco più di mezz’ora se la batteria viene collegata a una stazione di ricarica veloce DC da 40 kW.

* Golf e-BlueMotion: per i milioni di appassionati della mitica Golf, il modello e-BlueMotion riuscirà a coniugare uno stile inconfondibile e una performance leggendaria con la tecnologia propulsiva full-electric. Le caratteristiche che rendono sostenibile questa vettura di medie dimensioni sono il motore elettrico da 85 kW e batterie agli ioni di litio da 25,5 kW/h, capaci di assicurare 160 chilometri di autonomia e 130 km/h di velocità. Anche in questo caso, la ricarica veloce con presa speciale DC può avvenire in 2-3 ore, che raddoppiano con l’utilizzo di una presa da 220 Volt.

Per completare il discorso, citiamo anche due modelli ibridi che nel corso del prossimo anno arricchiranno il catalogo ecofriendly di Volkswagen: Touareg Hybrid e la spettacolare XL1 che vedete nella foto.

1 commento su “E-mobility: panorama delle proposte di Volkswagen per il 2014”
  1. alke ha detto:

    Volkswagen ha sicuramente fatto un importante passo avanti nel settore delle auto elettriche, con vari modelli, come quelli menzionati in questo articolo, ma tante altre case automobilistiche si sono mosse bene in questo senso, infatti oggi è possibile scegliere fra tante tipologie, tutte molto valide.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009