African Safari 3D: documentario per scoprire da vicino la fauna africana

Di , scritto il 29 Novembre 2013

african_safari_3DImmagini di grande bellezza del mondo animale, che ha bisogno del rispetto dell’uomo per sopravvivere. Con questo spirito animalista e ambientalista il regista Ben Stassen ha realizzato il documentario African Safari 3D, da ieri anche nei cinema italiani con la voce narrante di Pino Insegno.

Il film è composto dalle riprese di un vero safari avvenuto in Africa, tra elefanti, leoni, giraffe, ghepardi che corrono regali nella savana africana, sfidando in una ideale gara di velocità la jeep dei viaggiatori. Le riprese sono avvenute nel territorio che va dalla costa atlantica della Namibia fino al Kilimangiaro.

Molte le immagini ravvicinate, una delle sequenze più belle è quella in cui tre cuccioli di leone del parco di Serengeti si spaventano per l’arrivo di una testuggine. La studiano con attenzione e poi stringono amicizia. Bellissima anche la scena in cui una coppia di leopardi innamorati si cercano con lo sguardo. Poi il maschio lentamente scende dall’albero con la leggerezza di un gatto e incontra la sua compagna.

Grazie alla tridimensionalità, lo spettatore ha la sensazione di partecipare davvero a un safari e non può non accogliere il messaggio in difesa della natura: gli animali del continente nero sono a rischio se non viene rispettato il loro habitat. Una bella lezione di amore per l’ambiente.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009