Finalmente arrivano i pulitori bio per graffiti indesiderati

Di , scritto il 28 Novembre 2013

rimuovere graffiti detersivi biologiciTra le tante novità presentate alla fiera EcoMondo di Rimini una ha attirato in particolare la nostra attenzione il graffiti bio-remover di HarpoGroup. Una soluzione per pulire le odiose scritte e i disegni lasciati dai vandali sui basamenti in marmo o ceramica delle abitazioni (non sugli intonaci dipinti) con le bombolette spray o altri tipi di vernici. Oltre agli imbrattamenti, si possono rimuovere anche i residui lasciati con l’affissioni di manifesti, senza danneggiare il supporto.

Il detergente è un liquido incolore infiammabile, ma non dannoso per l’ambiente (a base di alcoli superiori e derivati terpenici), che si applica con un pennello e, dopo pochi minuti, si può sciacquare con spugna e acqua calda o idropulitrice. Si tratta di un prodotto pronto per l’utilizzo, utilizzabile a temperature non inferiori ai 7 °C e con umidità relativa non superiore all’80%.

Una dimostrazione del fatto che, nonostante la crisi, nel mondo c’è un pulsare di iniziative interessanti in direzione green.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009