La dieta vegana, per un’alimentazione a basso impatto ambientale

Di , scritto il 03 Settembre 2013

veganismoLa dieta vegana sta coinvolgendo parecchie persone: sono sempre di più le persone convinte della bontà di questa filosofia di vita, che a differenza del vegetarianismo rifiuta non solo carne e pesce, ma anche latticini, uova, miele e tutti i derivati da prodotti di origine animale. Secondo le ultime statistiche, i vegetariani sono il 6% della popolazione italiana, mentre i vegani si attestano nel 2013 attorno all’1%. È in aumento, di conseguenza, anche l’interesse dei dietologi di tutto il mondo; anche in Italia i nutrizionisti di Milano e Roma sono sempre più preparati sull’argomento e il numero dei ristoranti e dei servizi di catering che propongono menù vegetariani, così come molti supermercati ospitano oggi sezioni «veg».

La scelta di rinunciare agli alimenti di origine animale è dovuta per molti ai metodi di sfruttamento industriale che vengono utilizzati nelle aziende alimentari: le bestie sono spesso costrette a condizioni estreme di disagio e sovraffollamento. E il rispetto per gli animali è una delle ragioni principali che spiegano l’adozione di diete «veg», soprattutto tra le donne: il 66% di loro, stando a dati del 2013, la vede come prima motivazione. Altre ragioni diffuse per una scelta di questo tipo sono gli effetti positivi della dieta sulla salute e la tutela dell’ambiente in generale.

La questione ambientale, in particolare, è pesantemente condizionata dal forte consumo di carne, pesce e alimenti animali che si fa oggi nel mondo: la riduzione dei consumi d’acqua e delle emissioni di CO2 passa anche da una riduzione della nostra produzione alimentare. In anni di crisi e calo dei consumi, perciò, una scelta di vita di questo tipo potrebbe essere utile sia per la propria salute sia per quella degli altri.


4 commenti su “La dieta vegana, per un’alimentazione a basso impatto ambientale”
  1. […] a quattro mani da Red Canzian, storico bassista dei Pooh e dalla figlia Chiara, dedicato alla filosofia e alla dieta vegana, spiegata in maniera semplice e gentile agli […]

  2. […] e la pelle sempre giovane dipendono da numerose abitudini quotidiani: Gwyneth ha da tempo adottato una dieta vegana a base di frutta e verdura biologiche e tanta acqua. Tuttavia, il segreto di bellezza di Gwyneth […]

  3. […] ma non a temperature superiori ai 42-46 °C. Talvolta i crudisti sono anche vegetariani o vegani, ma non necessariamente, perché esistono anche crudisti onnivori, che consumano anche carne o […]

  4. […] non è necessario diventare vegetariani o vegani per migliorare la situazione, infatti basterebbe semplicemente che ognuno di noi riducesse, anche […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009