Come organizzare uno swap party

Di , scritto il 01 Agosto 2011

Abbiamo imparato a fare decluttering? Bene, è arrivato il momento di festeggiare! Come? Con uno swap party, ossia con una festa che vi consente di rinnovare il guardaroba e l’arredo della vostra casetta a costo zero. Swap è un termine inglese che significa “baratto”, iniziate a capire?

Per organizzare uno swap party basta veramente poco: invitare tanti amici e conoscenti che, come voi avranno già fatto decluttering, cioè avranno deciso di eliminare tutto ciò che palesemente non serve più. Infatti, perché uno swap party sia tale bisogno proprio barattare i propri oggetti con quelli degli amici, non è previsto l’acquisto degli articoli proposti.

I capi di abbigliamento dovranno essere in buone condizioni – ovviamente – lavati e stirati. Lo stesso dicasi per gli accessori da cucina o gli oggetti.

Potete scambiare una T-shirt per un cappello, un portaspezie per una borsa, un paio di scarpe per un libro. Le regole le decidete voi. Potete anche organizzare tre punti di raccolta-esposizione per merce di valore basso, medio, alto, invitando ogni partecipante a depositare l’oggetto nel “mucchio” più adatto. L’importante, per non creare confusione, è che ogni partecipante a fine party porti via lo stesso numero di oggetti che ha portato con sé all’inizio. Chi arriva con dieci pezzi deve andarsene con dieci pezzi. Tutto quello che eventualmente rimane può essere donato, di comune accordo, a chi ne ha più bisogno!

Lo swap party è un nuovo modo di incontrarsi e scambiare gusti e opinioni, il vostro portafoglio vi ringrazierà perché senza spendere un centesimo avrete rinnovato il guardaroba o acquisito quel particolare utensile che in giro non si trovava.

Un ultimi consiglio: una musica allegra di sottofondo darà a tutto l’evento un’atmosfera pi festiva.

E se non avete la possibilità di organizzarne uno a casa vostra, informatevi anche presso i punti vendita delle vostre città, vi capiterà di trovare negozi che organizzano swap party!

Memole Bio


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009