Casinò ed inquinamento

Di , scritto il 11 Maggio 2022
Inquinamento

Si parla tanto di anidride carbonica e riciclaggio di beni di consumo, ma spesso si ignorano gli effetti dei casinò sull’ambiente. In un articolo precedente abbiamo discusso dell’impatto di un casinò fisico medio sull’ambiente.

Oggi però vogliamo concentrarci su un aspetto particolare dei casinò: le slot machine. Questi sono dei veri e propri ecomostri in miniatura. Tanto che per smaltirle vengono contate come “rifiuti pericolosi”. Alcune slot hanno al proprio interno luci fluorescenti o componenti elettronici che possono danneggiare l’ambiente.

Il problema è enorme. Ci sono centinaia di casinò sparsi per tutto il mondo, e ognuno di questi ha al suo interno centinaia di macchine pericolose per l’ambiente. Questo senza calcolare il consumo di elettricità e i rifiuti prodotti. 

Possiamo e dobbiamo fare meglio. Se desideri maggiori informazioni sui vari casinò che possono contribuire all’ambiente attraverso le scommesse online, visita https://www.italia-casino.it/ per maggiori informazioni.

La Migliore Alternativa

L’alternativa più ovvia e semplice è semplicemente quella di non recarsi a un casinò. Qualora nessuno andasse più al casinò — o nelle sale giochi — le slot non verrebbero più usate. E quando le slot non vengono più usate, si smette di produrle. 

Le slot, come ogni altra cosa, seguono semplicemente il meccanismo di mercato di domanda e offerta. Al momento c’è abbastanza domanda da giustificare la continua costruzione e rimpiazzo delle slot. Finché la domanda resterà così alta, l’offerta continuerà a puntare a soddisfarla.

Ma cosa fare se sei appassionato del gioco d’azzardo? L’alternativa migliore è quella di visitare un casinò online. I casinò online producono sì anidride carbonica (la corrente per far andare i server non esce fuori dal nulla), ma molto meno di un casinò fisico. Inoltre, un casinò online non occupa spazio, e permette a decine di persone di giocare alla stessa slot in contemporanea.

Sempre in tema di risparmio di energia, costruire un casinò consuma moltissimo. Serve il terreno per costruirlo (che sarebbe stato potuto essere usato per altro). Servono i permessi, i materiali, e l’azienda di costruzioni. Poi ci sono tutte quelle cose che servono a rendere il casinò accogliente: luci, riscaldamento, impianto di condizionamento. 

L’ultimo grande vantaggio dei casinò online è che non causano inquinamento per far spostare i giocatori e lo staff. Prendere la macchina e guidare 1 ora per recarsi al casinò è un’attività piuttosto inquinante. O ancora peggio, prendere un aereo per spostarsi in un posto come Las Vegas, la leggenda vivente del gioco d’azzardo online.

L’Entità Effettiva del Problema

Fino a pochi anni fa, le slot machine del nostro paese erano più di 400.000, e l’obiettivo era quello di ridurle di circa un terzo entro fine 2018. Smaltire più di 100.000 slot, praticamente tutte elettroniche e con componenti pericolosi per l’ambiente, non è di certo una passeggiata. Alcune sono state vendute all’estero, ma buona parte sono dovute finire in centri appositi.

Ora, sostituire 100.000 macchine una tantum può non sembrare la fine del mondo. Ed in effetti, non lo è. Il problema è che rimpiazziamo migliaia di slot ogni anno. Alcune macchine si rompono, altre smettono di rendere, altre ancora vengono vandalizzate. Spesso vengono sequestrate perché le slot sono uno dei principali mezzi tramite cui le mafie riciclano denaro.

Insomma, la vita di una slot machine è molto pericolosa. Il che si traduce in tante slot che finiscono nel cimitero delle slot machine — i centri per lo smaltimento dei rifiuti pericolosi.

Conclusioni

Purtroppo il problema dello smaltimenti dei rifiuti — e in particolare delle slot machine — si fa sentire nei casinò fisici. Sono costruzioni enormi che consumano un sacco di elettricità e che producono molti rifiuti inquinanti, specie con le slot machine.

Aggiungi il clima di opulenza, e il tipo di clientela che li bazzica (il cliente esempio è il riccone con una carta di credito infinita), e crei un cocktail letale per l’ambiente. 

Ma ci sono alternative che mantengono intatto, almeno in parte, l’intrattenimento. A livello di atmosfera i casinò online sono ancora molto distanti da quelli fisici, ma con lo sviluppo di tecnologie come i visori di realtà virtuale, ci stiamo avvicinando.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009