Insetticidi e rimedi naturali per tenere lontane le zanzare

Di , scritto il 11 Aprile 2011

Con il caldo scoppiato in questi giorni ricomincia a farsi sentire uno dei grandi problemi collegati all’estate: i fastidi provocati dagli insetti. Vediamo di trovare insieme qualche soluzione verde (in tutti i sensi), che non faccia del male alla nostra salute né all’ambiente. Cominciamo col dire che alcune piante aromatiche tengono lontani quasi tutti gli insetti: geranio, basilico, menta e piretro. Perciò conviene che abbondino sul nostro terrazzo o giardino. Anche assenzio, calendula, aglio e cipolla fanno sparire molti insetti e anche parecchi parassiti dal terreno, oltre a risultare utili in cucina e a fini terapeutici.

Per tenere non attirare le zanzare è fondamentale eliminare dal giardino tutte le fonti di acqua stagnante. Inoltre si può usare una luce blu cattura-insetti (una lampada fotocatalitica ecologica) all’esterno delle porte d’ingresso. Anche una pianta di basilico o di geranio sul davanzale, un ramo di eucalipto sulla finestra, sacchetti di fiori di lavanda sul comodino fungono da deterrente, così come un barattolo di essenza naturale antizanzare. Per quanto riguarda la prevenzione delle fastidiose punture di zanzare sulla persona, sono rimedi naturali ed efficaci lo strofinarsi qualche goccia di aceto bianco sulla pelle esposta, oppure spalmarsi con olio di limone, eucalipto, sambuco oppure acqua di lavanda o essenza di menta; esistono anche dei bracciali di gomma alla citronella, totalmente ecologici. Dopo il tramonto, meglio usare poco profumo o deodorante e indossare abiti chiari: le zanzare sono infatti attirate dal nero.

La zanzariera da letto non ha mai perso il suo fascino, anzi è di moda; per non parlare delle zanzariere da finestra sono una delle migliori spese che si possono fare per la casa e d’inverno aiutano a proteggersi meglio dagli spifferi. Esistono anche delle zanzariere per ombrellone e delle interessanti zanzariere da viaggio.

Per chi gestisce un ristorante, un bar o un locale all’aperto, consigliamo di prendere in considerazione un Mosquito Magnet Defender, che funziona a gas GPL e riesce a interrompere il ciclo di riproduzione delle zanzare, togliendole di mezzo per tutto l’anno. Pensate che l’apparecchio riesce a bonificare fino a 2000 m²!

Se avete altri rimedi già sperimentati come validi da suggerire, siamo lieti di ospitarli qui sotto nello spazio Commenti.


3 commenti su “Insetticidi e rimedi naturali per tenere lontane le zanzare”
  1. […] e origano. Alcune di queste erbe d’estate hanno anche il piacevole effetto collaterale di tenere lontane le zanzare in maniera naturale. GA_googleFillSlot("it_soloecologiait_www_all_top_468x60"); « […]

  2. […] zanzare e formiche, è la volta di parlare delle mosche, proverbialmente più che fastidiose, oltre che […]

  3. […] aver parlato dei rimedi naturali per allontanare le zanzare, continuiamo il discorso sugli insetti che iniziano a molestarci dalla primavera e poi per tutta la […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009