Miele di Manuka: una medicina “naturale” per i mali di stagione e non solo

Di , scritto il 07 Febbraio 2014

miele-di-manuka-proprietaIl miele di Manuka è un esempio perfetto di quello che si chiama “nutraceutico”, un alimento dotato di comprovate caratteristiche benefiche per la salute. In particolare, si tratta di un potente coadiuvante nel processo di guarigione naturale a vari livelli:
* apparato digerente;
* cicatrizzazione di ferite (anche infette) e ulcere;
* infezioni alla gola;
* miglioramento dello stato di salute generale;
* effetto tonificante ed energetico.

Il miele di Manuka è prodotto in Nuova Zelanda e, come dimostrano vari approfonditi studi, è particolarmente ricco di preziosi enzimi dall’azione antibatterica derivanti dal nettare del fiore di manuka, un arbusto che cresce soltanto nelle zone più remote e incontaminate di questa nazione. A seconda della stagione il grado di “potenza antibatterica” può variare e perciò la qualità migliore è quella garantita dalla certificazione dell’associazione UMF, nata per proteggere i diritti dei produttori e quelli dei consumatori. La sigla UMF sta per Unique Manuka Factor, che misura l’attività antibatterica della sostanza in seguito a particolari analisi biologiche e chimiche. Tutti i produttori certificati UMF superano controlli di standard molto severi in termini di produzione, confezionamento e distribuzione.


1 commento su “Miele di Manuka: una medicina “naturale” per i mali di stagione e non solo”
  1. Lisa ha detto:

    molto interessante davvero non lo conoscevo grazie!!!!

    mi farebbe piacere se visitassi anche il mio blog 🙂

    bacione Lisa


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009