Archivio articoli di Nicoletta
  • Decalogo per il risparmio dell’acqua domestica

    In questo articolo abbiamo umilmente ammesso che noi italiani sprechiamo davvero tanta acqua. Oggi cerchiamo di essere proattivi e di consigliare alcuni modi in cui il consumo domestico di acqua può essere drasticamente ridotto. * Controllare regolarmente che i rubinetti non perdano. Una goccia al secondo moltiplicata per minuti, ore, giorni e magari mesi, costituisce…

    Di , scritto il 21 Luglio 2010
    Altro in: Acqua, Consigli
  • Ecocucina: Laboratorio di ricette a costo e impatto (quasi) zero

    Risparmio e tutela dell’ambiente possono andare nella stessa direzione, soprattutto in cucina. Il progetto Ecocucina nasce per accrescere la consapevolezza riguardo alle scelte che si fanno ogni giorno sul cibo, ma soprattutto per raccogliere ricette originali in grado di soddisfare con poco sforzo occhi e palato, a costo zero e naturalmente a basso impatto ambientale….

    Di , scritto il 20 Luglio 2010
    Altro in: Alimentazione, Libri
  • Quanto ci costano quei chewing-gum sputati per strada…

    Avete presente quelle macchie rotondeggianti e scure di cui sono costellati i marciapiedi cittadini? Non sono macchie d’olio dei motori, ma tutti chewing gum sputati dai passanti, che purtroppo non scompariranno con il prossimo acquazzone! Queste orrende toppe si rimuovono soltanto con un’operazione detta di “fiammatura”, estremamente costosa: circa 15 euro al metro quadrato. Una…

    Di , scritto il 19 Luglio 2010
  • Giardini verticali: una soluzione per il verde che manca

    C’era una volta il caro vecchio rampicante: una pianta di edera, glicine o vite americana, che spontaneamente cresceva lento, anno dopo anno, rivestendo e rinfrescando molti edifici delle nostre città. Oggi l’idea della parete verde è tornata in auge e ha una sua profonda ragione d’essere: la presenza del verde – in zone impensate come…

    Di , scritto il 14 Luglio 2010
    Altro in: Giardinaggio
  • ABC della bioedilizia: pavimenti, pareti e tetti a secco

    Sempre più numerosi sono gli architetti e gli ingegneri attivi nel promuovere una cultura sostenibile: progettano edifici di basso impatto ambientale, con estrema attenzione alle componenti ecologiche e bioclimatiche delle case, con un uso intelligente e consapevole di materiali naturali o di riciclo. I materiali più indicati sono la pietra, i mattoni d’argilla, il gesso,…

    Di , scritto il 13 Luglio 2010
    Altro in: Edilizia
  • Qualche idea per un ecowedding

    Sono sempre più numerose le coppie che progettano cerimonie di nozze ecosostenibili, quanto di più lontano si possa immaginare dalla concezione atavica che vede nel giorno del matrimonio quello in cui bisogna per forza scialare per non fare brutta figura, con una festa dal sapore medievale. Oggi come oggi non mancano le risorse per pensare…

    Di , scritto il 12 Luglio 2010
    Altro in: Consigli
  • Che cosa sono i RAEE?

    La sigla RAEE sta per ‘rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche‘; in inglese si chiamano WEEE (waste of electric and electronic equipment) oppure semplicemente e-waste, termine che si potrebbe tradurre in italiano con ‘rifiuti elettronici’. I RAEE costituiscono un enorme problema per l’ambiente, poiché contengono sostanze tossiche e non biodegradabili, che li rendono inadatti alle…

    Di , scritto il 09 Luglio 2010
  • Con la Cyclette Power Station fate esercizio e producete energia elettrica

    Un’idea geniale, quella è venuta all’inventore di questa Cyclette Power Station di dimensioni compatte (appena 34 x 35 x 27 cm), sulla quale pedalate, bruciate calorie e irrobustite i muscoli come su qualsiasi attrezzo da palestra. Ma l’energia tanto sudata non va sprecata: infatti, all’apparecchio è collegata una piccola dinamo che trasforma il movimento della…

    Di , scritto il 07 Luglio 2010
  • Come pulire la casa senza inquinare

    Per la vita domestica ci siamo purtroppo abituati a utilizzare una grande varietà di detersivi e pulitori che, da un lato rendono i lavori domestici più semplici, dall’altro sono costituiti per la gran parte da sostanze tossiche e solo parzialmente biodegradabili. La comodità ha un alto prezzo in termini di conseguenze per la salute e…

    Di , scritto il 06 Luglio 2010
    Altro in: Consigli, Detersivi
  • Serramenti per il risparmio energetico: come sceglierli

    Ai fini del risparmio energetico, la scelta dei serramenti è cruciale. Con finestre e porte concepite secondo i vecchi criteri, il dispendio di energia è altissimo: d’inverno entra l’aria fredda dagli spifferi, e l’aria calda esce attraverso il vetro sottile. Investendo su serramenti appropriati si pone rimedio a questo tipo di spreco, con un occhio…

    Di , scritto il 05 Luglio 2010
    Altro in: Casa, Serramenti

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009