Auto elettriche: aspettative degli utenti e prospettive realistiche

Di , scritto il 31 Marzo 2011

Secondo una recente inchiesta il 75% degli italiani vorrebbe parlare un veicolo elettrico intorno ai 15.000 euro, al netto degli incentivi statali. Ad essere disposti a viaggiare solo a batteria per ora ci sono meno del 2% degli italiani, ovvero un mercato da 30.000 persone. Mentre il 74% degli intervistati dice che potrebbe prendere in considerazione l’idea in un futuro non troppo lontano.

Il problema è che per ora l’offerta non è in grado di soddisfare la domanda. Metà del campione intervistato chiederebbe infatti una batteria con un’autonomia sopra i 320 chilometri, mentre tre quarti dei sondaggiati vogliono tempi di ricarica inferiori alle due ore. Traguardi ancora lontani.

Per sfondare davvero, l’auto elettrica ha bisogno di diventare veramente accessibile, di poter essere ricaricata a casa propria, nei cortili condominiali. Ed è necessario agevolare i compratori nell’acquisto.

Tra le priorità che la classe dirigente dovrebbe darsi dovrebbe esserci lo sviluppo dell’automobile elettrica. Di fatto, lo scorso ottobre 136 deputati hanno firmato una proposta di legge (il cui primo firmatario è Agostino Ghiglia, capogruppo PDL nella Commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera). Il testo del provvedimento prevede l’inserimento delle aree di ricarica nei piani regolatori dei comuni, detrazioni ICI per prese di ricarica domestiche e altre iniziative volte a incoraggiare una mobilità pulita. L’obiettivo della proposta di legge è sostituire almeno il 10% delle auto circolanti in Italia con veicoli ecologici. Questo richiede di creare una rete nazionale di colonnine per la ricarica delle vetture elettriche e allo stesso tempo allo stanziamento di fondi da destinare a un bonus per l’acquisto. Ma da allora non ne abbiamo più sentito parlare. Speriamo di essere solo poco informati.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009