I giardini Trauttmansdorff (Merano): eccellente esempio di riconversione del territorio

Di , scritto il 29 Aprile 2014

i giardini di Castel Trauttmansdorff MeranoNei dintorni di di Merano, in Alto Adige i castelli non mancano, ma uno di questi offre al visitatore dei meravigliosi giardini, conosciuti anche “i giardini del castello della principessa Sissi”. Il nome del maniero è un po’ difficile da pronunciare (Castel Trauttmansdorff) ma la visita è indimenticabile.

I giardini si estendono su 12 ettari su un dislivello di oltre 100 metri con 7,5 chilometri di percorso affacciati su un laghetto con oasi galleggianti. Questo parco è una sintesi delle più belle vegetazioni presenti in tutto il mondo che in questa valle riparata dai venti ha trovato un clima favorevole anche per le specie più delicate. Include circa 80 paesaggi che giocano con i singoli temi della botanica. Sono 4 le aree a tema corrispondenti alle diverse vegetazioni suddivise per zone climatiche. Alcuni percorsi raccontano anche la storia geologica di quest’area delle Dolomiti in rapporto alle piante delle varie ere. I visitatori possono scegliere in autonomia quali ambienti visitare e gustare.

La cosa interessante è che questo pezzo di paradiso solo una quindicina di anni fa si trovavano solo una distesa di vigneti e boscaglia rada, una cava di terra e un caseggiato semiabbandonato e avvolto in nuvole di polvere. Per la trasformazione in giardino botanico è stato necessario sostenere un costo di ristrutturazione di circa 30 milioni di euro, ma l’investimento è stato più che ripagato nel giro di pochi anni. Oggi la gestione del giardino è decisamente in attivo e il giardino oggi costituisce uno degli indotti economici e occupazionali più importanti dell’intera provincia (130 posti di lavoro nella struttura). La bellezza della natura amministrata con intelligenza non soltanto tutela l’ambiente, ma paga anche!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009