I vantaggi del fotovoltaico con accumulo per i condomìni

Di , scritto il 28 Giugno 2013

fotovoltaico-per-condominioSe siete stanchi di pagare cifre esorbitanti per la vostra bolletta della corrente elettrica, avete bisogno di una soluzione alternativa che vi permetta di ottenere massime prestazioni spendendo poco. Quindi la soluzione ottimale per voi è sicuramente il solare fotovoltaico.

Infatti i sistemi fotovoltaici permettono di ottenere energia elettrica a costo zero poiché utilizzano della luce del sole che è una delle maggiori fonti di energia rinnovabile. Con lo studio CTA è stato messo in azione un progetto nazionale per avere l’incentivo ad utilizzare impianti fotovoltaici per i condomini in modo da abbattere i costi delle bollette di energia elettrica di tutti i condòmini, facendo grandi favori alle loro tasche.

Un impianto fotovoltaico con accumulo permette di catturare l’energia del sole che poi grazie all’inverter verrà impiegata per illuminare androni e scale, per l’apertura di cancelli automatici e per il funzionamento dell’ascensore oltre a tutti gli altri tipi di bisogni che ci possono essere in un palazzo.

L’energia che non viene utilizzata, grazie al fotovoltaico con accumulo, può essere anche conservata, cioè accumulata e utilizzata quando il sistema fotovoltaico non è in funzione. L’installazione di un impianto fotovoltaico non è solo un modo per risparmiare ma anche per guadagnare, dal momento che sarà possibile azzerare le bollette della luce e nel contempo trarre guadagno mettendo in vendita l’energia che viene generata in eccesso adoperando gli incentivi statali. I due principali tipi di impianti fotovoltaici sono i seguenti:

  • Grid connected: sono impianti fotovoltaici uniti alla corrente elettrica e agiscono come produttori o utilizzatori di energia elettrica. Ciò succede quando l’impianto della casa o quello industriale sono in sovrapproduzione di energia e quindi riescono a soddisfare il fabbisogno di energia.
  • Stand alone, impianti fotovoltaici autonomi, questi vengono montati e adoperati specie in zone  dove non è possibile agganciarsi alla rete elettrica. Suddetto tipo di impianto conserva l’energia e ciò viene assicurato dalla presenza di batterie che danno la opportunità di accogliere corrente in continua tensione di 12, 24  e 48 Volt e grazie alla presenza degli inverter, pure corrente alternata a 110, 220 e 400 Volt.

1 commento su “I vantaggi del fotovoltaico con accumulo per i condomìni”
  1. Per mantenere un elevato rendimento occorre che le superifici dei pannelli fotovoltaici e solari siano periodicamente pulite. Tale lavaggio deve essere realizzato con acqua demineralizzata per non causare nel tempo il deposito di increostazioni che possano irrimediabilmente danneggiare il pannello. Per maggiori informazioni visitate la pagina http://www.saccoengineering.it/impianti-lavaggio-pannelli-solari.htm


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009