Energie alternative, quali sono e come usarle per la propria abitazione

Di , scritto il 27 Settembre 2019
energie alternative

Nel momento in cui si parla di energie alternative, si fa riferimento a tutto quell’insieme di fonti energetiche che non vengono prodotte tramite i combustibili fossili (categoria in cui possiamo trovare il petrolio, ma anche il gas naturale e il carbone), ma, al contrario, vengono considerate meno inquinanti per l’ambiente in cui viviamo.

Le energie alternative comprendono sostanzialmente l’energia eolica e quella solare, oltre ovviamente al risparmio energetico. In realtà, però, quando si fa riferimento a tale insieme, si parla anche di energia nucleare anche se, dal punto di vista pratico, in realtà, quest’ultima non si può considerare un’energia a tutti gli effetti “verde”.

Energie alternative, quale futuro ci sarà per l’umanità?

L’importanza delle energie sostenibili si ritrova soprattutto nel fatto che garantiscono uno sviluppo sostenibile del Pianeta Terra. Per quanto riguarda il futuro energetico dell’uomo, infatti, potrebbero essere l’unica soluzione a disposizione della società, visto che le fonti da combustibili pian piano tenderanno ad esaurirsi.

Come dicevamo in precedenza, le energie alternative più importanti e conosciute sono certamente l’energia solare, quella idraulica, quella marina, quella eolica, quella geotermica, quella biomassa e, come detto in precedenza, quella nucleare.

Tra le fonti di energia più importanti troviamo l’energia solare: quella che si può sfruttare sul nostro pianeta, infatti, è maggiore di circa 10 mila volte l’energia che viene utilizzata dall’uomo. Quella idraulica è la seconda più sfruttata, mentre quella marina viene prodotta dai movimenti che vengono garantita dal moto delle onde, così come dalle maree.

Un altro tipo di energia alternativa di cui si sta parlando notevolmente nel corso degli ultimi tempi è certamente l’energia eolica, che viene prodotta tramite l’energia cinetica del vento. Una delle nazioni maggiormente intraprendenti da questo punto di vista è certamente la Danimarca, che è al top in tutto il mondo nel campo della creazione di turbine eoliche.

Un’altra energia alternativa che troviamo in questo elenco è quella geotermica, che è legata direttamente all’utilizzo del calore naturale che caratterizza questo pianeta. Al giorno d’oggi, da questa fonte rinnovabile viene ottenuto neanche l’1% della produzione a livello mondiale di energia, ma secondo gli addetti ai lavori la tendenza in futuro sarà quella di crescere sempre di più. Interessante l’energia geotermica applicata agli immobili di cui parla Like Casa, garantendo un importante risparmio energetico.

Un’altra fonte di energia alternativa che si sta diffondendo sempre di più è certamente quella da biomassa. In questo caso, l’energia deriva direttamente dagli scarti della natura, che non si possono più impiegare all’interno di alcun ciclo produttivo e che attendono solamente la fase dello smaltimento. In questo caso, i materiali a cui si fa riferimento sono il legno, ma anche il biodiesel, il biogas e i vari scarti legnosi.

L’uso all’interno degli ambienti domestici

All’interno delle abitazioni, l’energia alternativa che viene impiegata più di frequente è certamente quella solare. Infatti, diverse normative a livello europeo mettono a disposizione tutta una serie di agevolazioni dal punto di vista fiscale che permettono di risparmiare un po’ sulla spesa iniziale. I pannelli fotovoltaici che vengono spesso installati sul tetto corrispondono ad un investimento la cui ammortizzazione nel tempo consente di ottenere un netto risparmio in bolletta. I pannelli solari mettono a disposizione un’energia termica che viene sfruttata per produrre l’acqua calda sanitaria, ma che viene reimpiegata anche per il riscaldamento dell’ambiente domestico. Ad ogni modo, non è sempre semplice riuscire a raggiungere la più completa autosufficienza energetica legata all’uso di energie rinnovabili.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009