Parte la seconda edizione di Ecopatente

Di , scritto il 27 Giugno 2010

Un’iniziativa encomiabile quella che vede FIAT nel ruolo di principale sponsor, insieme a Bosch, Magneti Marelli ed ENI, con il patrocinio del Ministero della Gioventù e di quello dell’Ambiente. Si chiama Ecopatente 2010, ed è arrivata alla seconda edizione. Promuovono il progetto Legambiente e ConfARCA (la Confederazione delle Autoscuole Riunite e Consulenti Automobilistici). Come è già avvenuto nel 2009 la manifestazione coinvolgerà centinaia di autoscuole e vari milioni di aspiranti alla patente.

Si tratta di un ‘percorso formativo per una guida ecosostenibile’: in pratica, fino al mese di febbraio 2011, tutti i ‘patentandi’ iscritti alle autoscuole che aderiscono a Ecopatente, riceveranno, all’interno del corso di teoria, a titolo gratuito, istruzioni anche sul tema del rispetto ambientale e del risparmio energetico, che includono nozioni sull’uso intelligente ed eco-friendly dei veicoli.

Alla fine del corso, se risponderanno correttamente a una serie di domande, riceveranno l’Ecopatente e un certificato valido nel conteggio dei crediti formativi delle scuole superiori.

Inoltre, tutti gli iscritti parteciperanno a un concorso che mette in palio per il fortunato estratto una Fiat 500 Lounge, un’auto studiata per permettere consumi limitati (100 chilometri con 5 litri di benzina) e bassissime emissioni di Co2.

Non possiamo che vedere con favore l’annuncio dato dalla direzione della Motorizzazione, che dal 1 gennaio 2011 la parte teorica dell’esame per la patente conterranno anche domande sul rispetto dell’ambiente.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009