Che cos’è un Dropis Swap Party?

Di , scritto il 26 Febbraio 2013

Il baratto è ogni giorno di più un valido metodo per sopravvivere in tempi di crisi e per smettere con la pessima abitudine di usare e gettare. Ad esempio, lo scorso weekend a Roma ha riscosso grande successo un Dropis Swap Party, ovvero una grande festa del baratto durata per due giorni e aperta a tutti: giovani, coppie, famiglie, bambini.

Tutti hanno partecipato portando con sé e scambiando vestiti abbandonati nell’armadio, accessori lasciati in fondo a un cassetto oppure oggetti per la casa ormai in disuso, libri, CD, DVD – che forse potevano risultare interessanti per altre persone. Doveva trattarsi di oggetti in buone condizioni e puliti ed erano esclusi cosmetici e costumi da bagno. Gli oggetti sono stati valutati e ripagati con una certa quantità di Dropis, un credito virtuale suddiviso in unità da 1 euro, che può essere a sua volta spendibile o scambiabile soltanto online sui siti che accettano il sistema oppure in un futuro Dropis Swap Party.

Un’idea ingegnosa, nata dalla Rete per risolvere, in tempi di crisi, il problema di continuare a vendere e comprare, insomma di continuare ad avere potere d’acquisto e per ridare nuova vita che a oggetti che altrimenti finirebbero in discarica.

Mascherine in pronta consegna

2 commenti su “Che cos’è un Dropis Swap Party?”
  1. Pietro Parcheggiatore ha detto:

    perchè non c’è scritto che stanno copiando altre persone?

  2. Pietro ha detto:

    mi sembra un’idea molto intelligente, potremmo sapere di più? e soprattutto dove sono questi swap party?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009