Allestire un giardino su un terrazzo: ecco i principi fondamentali

Di , scritto il 25 Giugno 2020

I giardini allestiti sui terrazzi si stanno diffondendo sempre più e la cosa non deve stupire: un giardino è sempre bello, senz’altro, ma questa particolare tipologia è in grado di garantire vantaggi specifici assai interessanti.

Un giardino sul terrazzo, definito anche giardino pensile, può essere perfetto per un’abitazione indipendente, ma non vanno trascurate neppure le realizzazioni a livello condominiale, sempre più diffuse soprattutto in grandi città come Milano.

Ma quali sono, quindi, i principali “pro” che un giardino allestito su un terrazzo sa garantire? Scopriamolo subito.

1 – Ottimizza l’efficienza energetica dell’immobile

Un aspetto importantissimo, ma che spesso viene inspiegabilmente trascurato, è il fatto che il giardino pensile riesca ad ottimizzare in modo importante l’efficienza energetica dell’immobile su cui è realizzato.

Il perché è presto detto: la presenza di terreni e di una coltre vegetale sul terrazzo ricrea un notevole isolamento termico, e considerando che questa è la parte più vulnerabile dell’immobile indipendente, o comunque dell’immobile situato all’ultimo piano dell’edificio, il ritorno in termini di efficienza energetica è davvero importante.

Tutto questo, ovviamente, fa rima con minori consumi energetici legati alla climatizzazione, di conseguenza realizzando un giardino pensile ci si può garantire un consistente risparmio di lungo periodo.

2 – Favorisce l’ottenimento di una classe energetica importante

Questo punto è strettamente correlato a quello precedente, ma merita una menzione a parte.

Come noto, oggi ad ogni immobile è associato l’APE, Attestato di Prestazione Energetica, documento ufficiale e autorevole che identifica le sue performance energetiche indicando una “classe”.

Questo documento va prodotto obbligatoriamente prima di porre in essere contratti di vendita o di locazione, e ovviamente tanto più invidiabile sarà la classe energetica di appartenenza, tanto più elevato sarà il suo valore, ecco perché la realizzazione di un giardino su un terrazzo merita di essere considerata anche un vero e proprio investimento economico.

3 – Valorizza gli spazi disponibili

Il terrazzo è uno spazio che, in tantissime occasioni, non viene valorizzato a dovere, questo tuttavia è un vero peccato, perché le aree disponibili sul terrazzo non hanno nulla in meno rispetto a quelle di un giardino tradizionalmente inteso.

Creare un giardino su un terrazzo significa dunque valorizzare e ottimizzare gli spazi a disposizione, a prescindere da quali siano le caratteristiche dell’immobile.

4 – Migliora l’isolamento acustico

Abbiamo già sottolineato che i giardini pensili sono preziosissimi per l’isolamento termico, ma anche l’isolamento acustico non è da meno.

Questi particolari giardini, proprio per questo motivo, sono sempre molto consigliati nei centri urbani più trafficati, in quanto consentono di godere di un ottimo silenzio negli spazi interni.

Anche questo, chiaramente, non può che accrescere il valore commerciale del bene.

5 – Migliorano l’aria dell’ambiente urbano

Realizzare un giardino su un terrazzo è utile anche per il contesto in cui si trova l’immobile: la realizzazione di aree verdi come queste, per quanto poco estese, sa essere utilissima soprattutto nei centri urbani.

Questi giardini infatti mitigano l’inquinamento, sono un prezioso polmone di ossigeno e allo stesso tempo favoriscono l’assorbimento dell’anidride carbonica, che purtroppo nei centri urbani tende ad essere presente in quantità importanti.

6 – Sono molto decorativi

Quest’aspetto è probabilmente il più scontato, ma in genere è la prima ragione per la quale si sceglie di realizzare un giardino come questo.

I giardini pensili sono davvero molto piacevoli, donano grande stile all’immobile ed impreziosiscono non solo il medesimo, ma anche tutto il contesto in cui esso è inserito.

L’importanza di affidarsi a un professionista

Come visto, dunque, le ragioni per allestire un giardino su un terrazzo sono molteplici e tutte molto importanti.

Risulta evidente che creare un giardino in uno spazio come questo non significa semplicemente collocare alcuni vasi con delle piante, bensì è necessaria una progettazione di qualità in cui nulla sia lasciato al caso. Il consiglio, dunque, non può che essere quello di affidarsi a realtà specializzate in questo tipo di servizi, come Codiferro.it: i professionisti del settore saranno rivelarsi preziosi non solo per creare un design impeccabile, ma anche per esaltare le varie capacità “tecniche” del giardino che abbiamo avuto modo di menzionare.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009