Lo scarabeo della Namibia ispira un’invenzione per ricavare acqua anche dall’aria secca

Di , scritto il 23 Giugno 2014

scarabeo deserto namibia nanotubi carbonioAbbiamo trovato a sul sito news.sciencemag.org una notizia di portata epocale, riassumibile così: una piccola superficie composta da miliardi di tubicini di carbonio potrebbe in futuro riuscire a ricavare acqua dall’aria anche nei luoghi più secchi del mondo. Gli scienziati sono stati ispirati nelle ricerche dal modo in cui funzionano le ali rigide dello scarabeo del Deserto della Namibia, che possiedono una sorta di griglia di molecole capaci di attrarre acqua con un opportuno posizionamento rispetto al vento. Le molecole d’acqua tratte dalla nebbia mattutina vanno a formare goccioline che poi vengono dirette verso la bocca.

Gli scienziati hanno applicato due strati di polimero idrofilo sulla superficie di uno strato di cilindri di nanotubi di carbonio alti circa 1 centimetro e uno strato di polimero idrorepellente al di sotto di esso. Lo strato superiore attira molecole d’acqua nella “foresta” di nanotubi senza bisogno di applicare energia dall’esterno. L’umidità si raccoglie nella struttura, che può essere strizzata come una spugna per raccogliere l’acqua e poi riutilizzata.

Ovviamente, il volume di vapore acqueo che è possibile raccogliere dipende dall’umidità dell’aria. Ma anche in condizioni di estrema siccità, una superficie di appena 0,25 centimetri quadrati e 8 milligrammi di peso riesce ad assorbire acqua per più di un quarto del suo peso in sole 11 ore, che salgono all’80% in un ambiente umido in un lasso di tempo di 13 ore.

Il potenziale che sta dietro la scoperta è enorme, soprattutto per quelle regioni in cui la pioggia è scarsissima e la popolazione soffre la sete. Ovviamente, occorre arrivare a una tecnologia che permetta di costruire le foreste di nanotubi in carbonio a prezzi convenienti.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009