Ad Abu Dhabi il primo bancomat a energia solare

Di , scritto il 17 Febbraio 2011

Negli Emirati Arabi Uniti il sole di certo non manca, in ogni giorno dell’anno. I soldi neppure. E, a quanto pare, anche la coscienza ambientale. Infatti, la National Bank di Abu Dhabi ha installato un prototipo di bancomat alimentato dall’energia solare.

L’ATM è stato installato dall’azienda indiana Apex Power Concepts. Dal punto di vista tecnico, non è nulla di trascendente: semplicemente, al normale sportello Bancomat è stato applicato un pannello fotovoltaico, che riesce a coprire il fabbisogno energetico dell’apparecchio (quasi 100 Watt) durante le ore in cui batte il sole e a immagazzinare l’energia necessaria per le transazioni notturne in apposite batterie. Questo tipo di bancomat non necessita di un impianto di condizionamento interno come è invece necessario nei normali ATM Point. Il risparmio di energia è dunque considerevole, così come i benefici per l’ambiente.

La National Bank di Abu Dhabi intende installare pannelli fotovoltaici su più di 400 sportelli in tutti gli Emirati Arabi: un segnale molto incoraggiante, che speriamo apra nuove prospettive in tutto il mondo. La stessa banca ha anche in progetto di distribuire ai propri correntisti carte di credito stampate in plastica riciclata. Che dire? Avanti così!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009