Vetture elettriche a batteria e auto a celle a combustibile: qual è la differenza

Di , scritto il 08 Agosto 2014

auto elettricheQuando si parla di “auto elettrica” in maniera generica, sicuramente si denota un veicolo che non utilizza un carburante derivato da fonti fossili, ma spesso si omette di specificare se si tratti di un veicolo a batteria oppure di un veicolo a celle a combustibile. In realtà questa è una distinzione importante e interessante per tutti coloro che, come i nostri lettori, hanno a cuore la tutela dell’ambiente.

Un’auto elettrica a batteria è basata un impianto di propulsione elettrica, nei quali l’energia accumulata in una batteria a elevata capacità mediante opportune ricariche viene convertita in energia cinetica durante il funzionamento. In inglese si parla di battery electric vehicle – da cui l’acronimo BEV, usato anche in italiano per indicare un veicolo alimentato soltanto con l’energia della batteria. Di solito, quando si usa il termine “auto elettrica” si indica per convenzione questo tipo di vettura. Quando anche l’energia elettrica impiegata per la carica della vettura deriva da fonti energetiche rinnovabili, il veicolo rientra della categoria definita con la sigla inglese ZEV (zero-emission vehicle).

Un’auto a celle a combustibile è invece sempre una vettura a trazione elettrica, però munita di un impianto che produce energia elettrica grazie a una cella a combustibile che genera energia. Il combustibile di cui parliamo può essere idrogeno o metanolo. L’acronimo inglese che indica questi veicoli è FCEV (che sta per Fuel Cell Electric Vehicle). In un’automobile a idrogeno, ad esempio, nella cella a combustibile avviene una reazione chimica tra l’acqua e l’ossigeno che produce energia elettrica generando soltanto vapore acqueo, una sostanza del tutto innocua per l’ambiente. In pratica, un processo inverso a quello dell’elettrolisi. Se l’alimentazione del veicolo è idrogeno siamo di nuovo di fronte a uno ZEV, ovvero a un veicolo a emissioni nulle. Con altri combustibili si parla di NZEV (ovvero di near zero-emission vehicle, veicolo a emissioni quasi nulle.


2 commenti su “Vetture elettriche a batteria e auto a celle a combustibile: qual è la differenza”
  1. […] Salone di Ginevra. D’altronde, non è facile trovare concorrenti per una vettura a idrogeno (tecnologia fuel cell) che concede un’autonomia superiore ai 700 chilometri con un “pieno”. La Casa ha […]

  2. […] Salone di Ginevra. D’altronde, non è facile trovare concorrenti per una vettura a idrogeno (tecnologia fuel cell) che concede un’autonomia superiore ai 700 chilometri con un “pieno”. La Casa ha […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009