Bioedilizia, anche il legno fa la sua parte

Di , scritto il 07 Agosto 2012

L’edilizia tradizionale ormai da diversi anni sta lasciando sempre maggiore spazio alla bioedilizia. Si tratta di una metodologia di costruzione che prevede l’utilizzo di materiali particolarmente attenti alla sostenibilità dell’abitazione in tutto il suo complesso. Dalla pareti che traspirano alla prevenzione della comparsa di muffa e umidità, dall’attenzione all’inquinamento acustico a quello ambientale, nella bioedilizia tutto è pensato per fare integrare al meglio le costruzioni con l’ambiente nel quale esse si collocano. Nella bioedilizia sono dunque giustificati costi dei materiali più alti rispetto all’edilizia tradizionale, dato che vengono scelti materiali con determinate caratteristiche. Quello che si spende in più per i materiali si risparmia tuttavia nella manodopera: la bioedilizia risulta in fin dei conti competitiva anche dal punto di vista della fattibilità economica.

Uno dei materiali più utilizzati per quanto riguarda le costruzioni effettuate secondo i principi della bioedilizia è sicuramente il legno. Impiegato in diverse varianti e con scopi differenti, trova spazio in modo particolare  nella pavimentazione. Di solito le abitazioni votate alla sostenibilità ambientale sono pavimentate con parquet in legno che oltre a rendere la casa più “amica dell’ambiente”, contribuiscono a migliorarne notevolmente l’estetica. Il parquet in legno (qui maggiori informazioni) è declinabile in una gran varietà di legni differenti (o essenze) tra i quali scegliere in base alle singole esigenze, agli spazi da coprire e ai gusti in tema d’arredamento. Ad esempio, a chi è alla ricerca di una soluzione che conferisca raffinatezza all’intero ambiente abitativo consigliamo la gamma di parquet in rovere spazzolato a marchio Cadorin.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009