La piscina ecologica: divertimento e rispetto della natura

Di , scritto il 06 Dicembre 2013

Biopool-GartenhausVorreste dotare il vostro giardino di una piscina, ma non volete incidere negativamente sull’ambiente con l’uso dei prodotti chimici necessari per la disinfezione dell’acqua come avviene nelle piscine classiche?

La soluzione per non rinunciare alla piscina e allo stesso tempo rispettare l’ambiente e sé stessi c’è: la biopiscina.

Le biopiscine sono piscine naturali che possono facilmente essere create nel proprio giardino integrandosi perfettamente nel contesto circostante ed utilizzando i principi della natura per la depurazione dell’acqua.

La caratteristica più interessante di queste piscine, tanto da meritare il nome di “piscine naturali”, è proprio il sistema per la depurazione dell’acqua che sfrutta le qualità delle piante di filtrare l’acqua e renderla pura.

Come funziona
Il principio di funzionamento può essere paragonato a quello dei laghi, dove la filtrazione biologica delle piante acquatiche è combinata con l’azione fisica dei sedimenti filtranti contenenti specifici microrganismi che eliminano le scorie organiche presenti nell’acqua, riducendole in elementi minerali che divengono nutrimento per le piante.

Come è fatta
La piscina ecologica si compone di un bacino di filtrazione e della vasca vera e propria. Nel bacino di filtrazione è presente una base di materiale filtrante e vengono inserite le piante acquatiche adatte per la zona climatica ove è posta la piscina. L’acqua attraverso una pompa viene fatta passare nella massa filtrante affinché rilasci scorie ed impurità che diventano nutrimento per le piante che fungono quindi da “spazzine”. Accanto al bacino di filtrazione vi è quindi la vasca dove l’acqua così filtrata giunge sana e cristallina perfettamente adatta alla balneazione.

I pregi
La biopiscina ha qualità apprezzabili in particolare da chi predilige gli habitat naturali e fa del rispetto dell’ambiente uno stile di vita. La piscina naturale è bella da vedere perché si integra armoniosamente nel giardino e lo completa, non utilizza prodotti chimici e non altera il paesaggio, per questo può essere costruita anche in zone soggette a vincolo ambientale e normalmente non richiede permessi né autorizzazioni per la sua costruzione. Se amate la natura e vi piace nuotare immersi in un ambiente completamente naturale, le biopiscine sono perciò una soluzione da valutare assolutamente.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009