New York Bike Messengers: le 100 sottoculture di momondo sono anche ecologiche

Di , scritto il 06 Giugno 2014

new-york-city-bike-messengerL’idea è venuta a momondo, il noto motore di ricerca di voli low cost. Ed è consistita nel raccogliere testimonianza di 100 sottoculture, ovvero di stili di vita e passioni che si distaccano dalla mentalità conformista imperante ed esprimono ideali nuovi e diversi. Tra le 100 subcultures, una delle più interessanti dal punto di vista della sostenibilità ambientale è sicuramente costituita dai New York Bike Messengers, una comunità che non soltanto si guadagna da vivere consegnando plichi e pacchi in maniera rapida, efficiente e spiccatamente rispettosa dell’ambiente, ma comunica anche al resto della società valori improntati alla libertà e alla logica green.

Come vedrete nel video, nella metropoli che non dorme mai, perennemente percorsa da un fiume di veicoli a motore punteggiati dai celeberrimi taxi gialli il cui clacson non tace mai, c’è un folto gruppo di ciclisti-fattorini che procede in maniera molto spedita insinuandosi tra le vetture – in questo senso possono essere scherzosamente chiamati “i re della giungla di cemento”. Conoscono la Grande Mela come le loro tasche e sono pronti a caricarsi sulle spalle la bicicletta per scendere una scalinata, se questa costituisce una scorciatoia utile a risparmiare tempo!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009