Bambù gigante: prestazioni eccezionali per una sorta di acciaio vegetale

Di , scritto il 05 Settembre 2012

Il bambù gigante è una pianta di cui sentiremo sempre più parlare in futuro, per le sue straordinarie caratteristiche di ecosostenibilità. Pensate che, se posta nelle condizioni perfette, è capace di crescere fino a 1 metro al giorno: praticamente a vista d’occhio! E, anche se queste non sussistono, la pianta comunque in due mesi raggiunge i 6-8 metri di altezza. La canna del bambù gigante è molto alta, ma molliccia. Se però il suolo circostante viene fertilizzato con digestato proveniente da impianti per la produzione del biogas, la pianta assorbe nitrati che hanno due conseguenze:
1. la “costringono” ad assorbire maggiore quantità di CO2 dall’atmosfera
2. fanno diventare più dura e spessa la scorza della canna, che acquista così caratteristiche meccaniche ben superiori a quelle del legno, di fatto paragonabili a quelle dell’acciaio, ma con un peso molto minore.

In altre parole, forzando l’alimentazione della pianta, non soltanto si ripulisce l’atmosfera dall’anidride carbonica in eccesso, ma si ottiene un materiale adatto a sostituire il metallo, la fibra di carbonio e la fibra di vetro. Un materiale che regge ottimamente gli sforzi e che quindi è adatto per la bioedilizia.

Con un ettaro di bambù gigante si producono poi 100 tonnellate di biomassa utilizzabile per produrre energia: per produrne altrettanta con il legno bisognerebbe abbattere 20 ettari di foresta tropicale!


37 commenti su “Bambù gigante: prestazioni eccezionali per una sorta di acciaio vegetale”
  1. Massimo ha detto:

    Vorrei maggiori informazioni, piante, sistemi di produzione ed eventuali ditte commerciali di questo prodotto

  2. Maurizio ha detto:

    la mia email è nestm@inwind.it

  3. Maurizio ha detto:

    Seriamente interessato ad investimento perché disoccupato chiedo informazioni precise sui costi di investimento (acqua, semi, materiali, tipo di terreno ecc. ecc. ), conoscere Ditta in Campania per verificare risultati. chiedo contatti con persona seria ed affidabile per intraprendere questa iniziativa.

  4. Giusy Fenu ha detto:

    Risposta per Luca; ciao Luca,scusa ma non ho avuto notifica dei commenti e non avevo visto la domanda.Se vuoi posso rispondere a tutte le tue domande tramite E-mail (come primo contatto) scrivimi a giusy.fenu@sardegnabambu.it

  5. daniele soave ha detto:

    Seria realtà affermata nel settore, con impianto pilota realizzato da 2 anni VISITABILE!
    Coltivano e promuovono impianti di Phyllostachys Bambusoide Madake il RE dei bambù che possono essere coltivati in Italia. L’unico che può far fronte all’importazione concorrenziale del bambù con un proprio marchio MADE IN ITALY e con una specie che non ha rivali come resistenza fisica.

  6. luca ha detto:

    Ciao Giusy io sarei fortemente interessato all’idea di business..
    Potrebbe sinteticamente mostrarmi i pro e i contro? Magari la prossima settimana potremmo sentirci per definire nel dettaglio l’investimento.
    Grazie
    Lg

  7. Santoro Giuseppe ha detto:

    Agente zona Asti e Alessandria Bambu gigante Only Moso uso industriale vendita piantine e contratto ritiro, minimo 1 Ettaro per maggiori info Giuseppe 340.2326214 positivi@virgilio.it

  8. Eusebio stella ha detto:

    Informazioni su possibilità di impianto in zone ventose.

  9. Daniele ha detto:

    Salve a tutti
    Leggevo i commenti di cui molti, vecchi, vi scrivo per indirizzarvi sulla giusta strada per quanto riguarda la coltivazione del bambu gigante per legno o per biomassa.
    La Società Agricola LA TIGRE s.r.l. dispone di un progetto e di un IMPIANTO PILOTA DI BAMBU GIGANTE avviato già da qualche anno, a seguito di studi ha individuato una specie diversa dal MOSO, il MADAKE che risulta molto più resistente e adatto in costruzione per svariati motivi.
    Un ottimo progetto, che prevede la collaborazione tra gli aderenti in modo da valorizzare al max il prodotto.
    Potete contattare questo numero per ulteriori informazioni 3926251833
    Il sito di riferimento è http://www.bambutigre.It

  10. alessandro ha detto:

    ci sono aziende che comprano il prodotto?
    sarebbe utile un elenco
    cerco socio io ci metto 6 ettari in romania,logistica locale,in zona dove vengono erogati finanziamenti
    mi occorre costituire un business plant cerco aiuto.
    saluti
    alessandro
    al.bo1949@gmail.com

  11. Giusy ha detto:

    Salve a tutti,mi occupo di impianti di Bambù Gigante Onlymoso in Sardegna chi è interessato può contattarmi per informazioni. Rispondo al signor Nicola che ha chiesto se c’è richiesta di Bambù gigante….Il bambù è un valido sostituto del legno,in 1500 usi diversi,e a dirlo non siamo solo noi,ma su internet è pieno di articoli che parlano dell’utilità del bambù Gigante ,sia per i suoi molteplici utilizzi,sia per il lato ecologico e di salvaguardia dell’ambiente. https://www.youtube.com/watch?v=MT-Z4qMxilA&feature=youtu.be guardate questo filmato di Geo & Geo che parla proprio di bambù gigante,ciao!

  12. Eric ha detto:

    Salve

    vorrei acquistare dei semi di bambù moso, qualcuno sa indicarmi a chi rivolgermi?

    saluti

  13. Nicola ha detto:

    Andiamo al dunque: c’è richiesta o no di questo bambù gigante? I prezzi di resa che si vedono on line sono validi solo se questo prodotto va via come il pane. Va via come il pane? Sicuro? Qualche esperto può rispondere?

  14. erasmo ha detto:

    se volete maggiori informazioni sul bambù gigante in lomabrdia-veneto- per poter realizzare un impianto visitate il sito
    https://coltivazionebambugigante.wordpress.com/
    https://www.facebook.com/BAMBUMOSO/

    https://www.youtube.com/channel/UCNwnt49eoGWN_xwr2EOVeqA
    3284019095

  15. Massimo ha detto:

    Sono un dottore in agraria con 40 anni d’esperienza. Il progetto del Bambù Gigante mi ha affascinato da subito e l’ ho studiato a fondo. Collaborando con il Consorzio Bambù Italia srl posso dare a chi seriamente interessato una consulenza gratuita per un razionale acquisto e piantumazione di piante madri di bambù varietà industriale Moso . Massimo cell. 3701323488

  16. alvise.coerezza ha detto:

    Ho un terreno incolto di m2 3000. vorrei qualche informazione in piu’.

    Saluti Alvise

  17. Emilio Bianchi ha detto:

    Per chi è realmente interessato alla coltivazione del Bambù in Italia e sapere di più con info aggiornate può mettere mi piace sulla pagina Facebook
    Bamboo di Tutto e di +

  18. Marisa ha detto:

    Chi volesse saperne di più mi contatti, mia mail azzurraline@gmail.com

  19. gian ha detto:

    Hai esperienza concreta?

  20. se volete informazioni contattatemi ha detto:

    Mi occupo di piantagioni di bambù

  21. ornella ha detto:

    Posso sorriso attraverso Fabriana Signora DENISE ho ricevuto un finanziamento di € 1.000.000 e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti signora DENISE Fabriana senza alcuna difficoltà con un tasso del 3% annuo, è fatto il prestito in diversi paesi come la Francia, il Belgio, Svizzera, Lussemburgo, Canada ecc … io consiglio di non scegliere la persona sbagliata se si vuole realmente fare domanda per un prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro . Pubblico questo messaggio perché MadameFabriana DENISE sentiva bene con questo prestito. E ‘attraverso un amico che ho incontrato questa donna onesta e molto generoso, che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Quindi vi consiglio di contattare e lei vi soddisferà per tutti i servizi che indirizzo e-mail demanderez.Voici:
    Mail: Fabrianadenise@gmail.com

    PS: Questo è grave, joker astenersi
    Grazie a diffondere il messaggio ..

  22. ornella ha detto:

    AVETE – AVETE BISOGNO DI CREDITO O FINANZIAMENTI !!!
      Sarebbe ingiusto da parte mia non lodare me che
    possibile ottenere un prestito di denaro Sabato scorso ho avuto bisogno. In un primo momento non ci credevo un singolo
    Nient’altro che la mia curiosità mi ha spinto provato e ho potuto finalmente
    ottenere questo prestito che sono uscito dal vicolo cieco in cui
    vissuto, ho riempito le condizioni e senza burocrazia, il mio conto
    è stato accreditato con 500.000 EURO chiesi. Hai bisogno di fare che
    un prestito, ti prego di contattare la signora DENISE sua Fabriana
    mail è: Fabrianadenise@gmail.com .It sarà
    grande piacere per aiutarvi grazie di come me e inviare

  23. paola ha detto:

    ci sono posti in Italia dove è stato piantato bambù gigante e gia tagliate le canne stanno ricrescendo??

  24. giuseppe ha detto:

    quanto potrebbe costare a piantina???

  25. giuseppe ha detto:

    sarei interessato anche io, però non so dove rivolgermi x un piccolo aiuto

  26. Massimo ha detto:

    La spesa per avviare l’attività è sicura; i guadagni per la ditta che vende le piante sono sicuri e immadiati, poi la stessa ditta ricompra il prodotto ai prezzi di mercato gudagnando due volte (a proposito, consorzio di che?); ma quali sono i prezzi di mercato? se nessuno lo vuole sono vicini allo zero. Che inizino a tirare fuori una lista di azienda che uitlizzano il bambù e che possono essere contattate pe runa verifica anzichè fare discorsi campati in aria. Gran parte dei prodotti che menzionano nel sito provengona dalla Cina e non ci sono fabbriche in Italia perchè non sarebbero competitive; forse potrebbero diventarlo una volta avviate le coltivazioni acquistando il bambù a prezzi vicini allo zero

  27. roberto ha detto:

    Vorrei sapere i terreni adatti alla coltivazione del bambù i costi × ettaro la resa × anno. I lavori da fare .

  28. alessandro bastieri ha detto:

    Per tutti coloro che vogliono notizie su come fare impianti di bambu gigante nella provincia di livorno chiamare il numero 335372549 e verro’ a spiegarvi tutto !

  29. Giampietro Turcotti ha detto:

    Avevo richiesto tempo addietro informazioni in merito al costo per l’approvigionamento di fottoni di Bamboo gigante e in che periodo posso operare all’impianto Grazie
    Turcotti G.

  30. Luca ha detto:

    Io ho parlato con il rappresentate di zona (Marco)
    L’idea di coltivare bambu sembra redditizia e senza controindicazioni ma ho paura che ci troviamo di fronte ad un consorzio che fa alti guadagni sulla vendita di piante ad un prezzo altissimo ma poi siamo sicuri che il ritorno per noi ci sara?
    Tempo fa leggevo articoli sul business delle lavanderie self service e praticamente li il business era solo per chi ti vendeva questi grossi macchinari (100-200 mila euro) per partire e poi in realta’ non si srientrava con le spese.
    Insomma siamo sicuri che non siamo di fronte a qualcuno che vuole semplicemente vendere un prodotto… le piante????

  31. Solimeo Paolo ha detto:

    Potrebbe interessarmi coltivare bambù gigante puoi darmi notizie indipendenti ed obiettive grazie

  32. Claudia ha detto:

    Salve, mi chiamo claudia, sono una naturalista, mi occupo del progetto bambu’ Italia se siete interessati posso davi tutte le notizie dalla fase di start up alla vendita ed al successivo ricavato
    Se interessati contattatemi: clacard71@yahoo.it

  33. mario ha detto:

    Ciao Dickmann. Io sono di Roccasecca e ho prenotato le piante di Bambù per 1ha. Il numero del referente di zona Latina-Frosinone-Roma è Marco 3929360456

  34. Dickmann Rodolfo ha detto:

    Sono rsidente in Ceprano FR e posseggo dei terreni, 12 ettari con possibilità di essere forniti di acqua dal fiume.Vorrei realizzare su detto tereno una piantaggione di bambu gigante (Bamboo). Gradirei conoscere metodi costi e tempi di resa per tutta la superfice di cui sopra.Grazie Dickmann

  35. marcello ha detto:

    potete chiedere maggiori informazioni al consorzio bambù italia a cattolica

  36. Giampietro Turcotti ha detto:

    Sono residente ad Aosta e posseggo dei terreni un pòcalcarei, da qui il desiderio di piantare alcuni fottoni per la crescita di una barriera al vento e per la realizzazione di un bosco sembre verde in Bamboo come ho visto su una collina tra il Poiemento e la Lombardia: gradirei sapere come ottenere un prodotto per la bisogna e in che periodo é meglio provvedere all’impianto. Grato sarei se mi vengano anche indicati costi e il metodo per l’acquisizione. Grazie Turcotti

  37. marco ha detto:

    si potrebbe pensare ad una coltivazione di bambu a scopo imprenditoriale?
    grazie


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009