Crescere giocando: l’importanza del gioco all’aperto per i bambini

Di , scritto il 02 Agosto 2012

Il gioco è per i bambini un’attività fondamentale, senza la quale l’infanzia non si può dire tale. Per garantire il giusto divertimento ai propri figli quando sono all’aria aperta e la doverosa tranquillità ai genitori occorre optare per giochi diversi a seconda dell’età ma accomunati dal medesimo scopo: rendere piacevole e indimenticabile quel momento importantissimo che è l’attività ludica.

La gamma di giochi consigliabili per un salutare movimento fisico comprende torrette, giochi a molla, altalene e tanto altro ancora. Meglio concentrarsi sui giochi in legno (il materiale più ecologico che esista), pensati per stimolare la fantasia del bambino e aiutarlo a socializzare con gli altri compagni di avventura.

Sul sito Bellitalia.net, tutto dedicato all’arredo urbano, si trovano diverse serie di giochi per bambini, ognuna delle quali è stata realizzata con uno scopo preciso. C’è Unika, dalle linee classiche, Story che entra nella fervida immaginazione dei bambini e si ispira a tematiche ben definite, Nido che si rivolge ai bambini con meno di tre anni, il gruppo Twist che è formato solo da giochi a molla, Jumplay che riunisce tutti i giochi modulari, ovvero quelli che combinano in un’unica struttura varie forme di gioco, Funway che stimola l’attività fisica e lo sviluppo psico-motorio.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009