UrbanX per convertire una bicicletta normale in elettrica in pochi istanti

Di , scritto il 22 Marzo 2017

Finanziata con il crowdfunding, UrbanX ci sembra un’invenzione davvero notevole: è una ruota anteriore sostitutiva per tutti i tipi di bicicletta, che permette di implementare la pedalata assistita e la modalità totalmente elettrica. Conservando la propria vecchia due ruote, i costi della nuova “appendice” sono ridotti rispetto all’acquisto di una bicicletta nuova e non si manda nulla in discarica. Costa 299 dollari nella versione base e 399 dollari in quella più potente, integra tutto: motore, controller e batteria amovibile. L’installazione è davvero semplice, gli esperti possono farla in poco più di un minuto. Questo perché le ruote anteriori non hanno speciali ancoraggi e, dopo avere allentato il perno centrale, nel giro di qualche istante si può togliere la vecchia ruota e installare la UrbanX. Il sistema presente nella ruota può collegarsi a uno smartphone con sistema operativo Android o iOS mediante un’apposita applicazione che gestisce i parametri di potenza (240 W e 350 W a seconda dei modelli), controlla lo stato della batteria e i dati come distanza e velocità. La distanza massima percorribile è quasi 50 km, dopodiché saranno necessarie un’ora e mezza per la ricarica completa. La batteria però è facilmente amovibile per una ricarica anche in casa propria o in ufficio. Ed è anche possibile acquistarne una seconda Oltre a ciò, le sue celle al litio possono essere sfruttate come powerbank per caricare qualsiasi device che possa essere connesso mediante la presa USB presente nel mozzo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009