La NASA propone l’adozione di porzioni del Pianeta

Di , scritto il 12 Aprile 2017

In occasione dell’Earth Day promosso anche quest’anno dall’ONU, la NASA ha lanciato una piattaforma dedicata da cui è possibile “adottare” un pezzettino del nostro pianeta e tenerne d’occhio i parametri ambientali grazie ai tanti progetti di osservazione operativi

Chiedere di adottare un fazzoletto di pianeta è davvero semplice: basta inserire il proprio nome nella piattaforma “Adopt the Planet”. Si riceverà un certificato di adozione per il proprio piccolo lembo di Terra (in media circa una cinquantina chilometri di ampiezza) condivisibile anche sui social network. Le porzioni di mondo disponibili sono 64.000 e sono assegnate in maniera casuale, senza possibilità di scelta. Ovviamente il certificato di adozione non dà alcun diritto giuridico sul territorio assegnato, ma solo la possibilità di esplorarlo e monitorarlo con i dati messi a disposizione dalla stessa NASA.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009