Erbe aromatiche per la salute: i benefici e le proprietà curative

Di , scritto il 07 Febbraio 2017

Sono buone, aggiungono gusto ai nostri piatti e profumano in modo incantevole l’ambiente. Ma non si limitano solo a questo. Stiamo parlando delle erbe aromatiche: in assoluto uno dei regali più preziosi di Madre Natura per il nostro benessere e la nostra salute. Vediamo dunque i benefici e le proprietà curative delle erbe aromatiche più importanti: non prima, però, di aver scoperto come assumerle nel modo più indicato.

Come assumere i principi delle erbe aromatiche?
Prima di passare in rassegna tutti i benefici delle piantine aromatiche, occorre capire come poterle sfruttarle al massimo introducendole nel nostro organismo. Un tempo era molto frequente la combustione delle erbe, ma oggi questo metodo non si usa più ed è stato spesso sostituito dalla vaporizzazione. I motivi? Acquistando uno dei migliori vaporizzatori portatili per erbe aromatiche online, è possibile portarsi a casa uno strumento che tramite la vaporizzazione consente di respirare i principi attivi contenuti dalle piantine, senza per questo intaccarne le molecole: grazie al controllo della temperatura, infatti, è possibile evitare la combustione e dunque la distruzione delle molecole responsabili di tutte le proprietà benefiche delle piante aromatiche.

Le migliori erbe aromatiche e le loro proprietà
Nel campo delle erbe aromatiche, è assolutamente il caso di sottolineare esempi come il rosmarino, la salvia, il timo, il basilico ed il prezzemolo: ognuna di esse, infatti, possiede spiccate proprietà curative che è possibile sfruttare con la vaporizzazione o l’aroma-terapia. Ad esempio, il rosmarino è ottimo per potenziare la circolazione e per disintossicare i reni e i polmoni, oltre ad avere grandi proprietà anti-infiammatorie e digestive. La salvia, invece, può essere un rimedio naturale perfetto per alleviare i dolori mestruali, ma funziona anche nel caso dei reumatismi, dell’emicrania e dei problemi legati ai denti. Infine, piante come il timo, il basilico e il prezzemolo aiutano a depurare l’organismo, a curare l’artrosi, ad alleviare ansia e depressione e ad affrontare malattie legate ai reni e al fegato.

Quali sono le altre piante aromatiche ideali per la salute?
Esistono molte altre piante ed erbe officinali in grado di portare diversi benefici al nostro organismo, come ad esempio la citronella e la menta: la prima pianta è particolarmente utile in caso di problemi digestivi e di gonfiore, anche se difficilmente viene utilizzata in cucina. La menta, invece, può essere utilizzata per la preparazione di diverse pietanze ed è un ottimo rimedio contro l’alito cattivo, la tosse, il raffreddore e può rivelarsi persino utile nell’intimità, considerando che molti popoli la reputano un ottimo afrodisiaco. Occorre anche citare il bergamotto: un’erba aromatica spesso utilizzata nella cosmesi, ma utile anche per via delle sue proprietà disinfettanti. Infine, chiudiamo con il gelsomino: questa profumatissima pianta, infatti, può essere utilizzata per combattere l’ansia e la depressione, per via delle sue proprietà euforizzanti.

1 commento su “Erbe aromatiche per la salute: i benefici e le proprietà curative”
  1. Denver ha detto:

    You really saved my skin with this inaormftion. Thanks!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloEcologia.it – Il blog sull'ecologia e l'ambiente supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009